Header ad
Header ad
Header ad

La festa del presente: la giornata senza denaro! A Lucca il 1 ottobre…

La “Festa del presente” è una festa in cui tutti regalano di tutto, una giornata in cui non si usa denaro e non si scambia nulla ma ciascuno dà ciò che vuole e prende ciò che desidera. Una giornata in cui si festeggia il presente facendo e ricevendo regali.
L’idea è quella di un giocoso ribaltamento temporaneo del meccanismo alla base dei rapporti economici: quello di scambiare sempre una cosa con un’altra cosa. L’unica regola della “Festa del presente” è infatti quella di dare senza avere nulla in cambio.

E’ un’occasione in cui si possono regalare abiti, libri, mobili e cose usate, si possono tenere conferenze, laboratori, fare interventi di musica, teatro o danza, presentare opere, fare consulenze e ripetizioni, tenere lezioni sugli argomenti più vari, raccontare storie, tagliare i capelli, fare massaggi, e di conseguenza, ognuno può beneficiare di ciò che gli altri sono disposti a dare.

Una festa da cui tutti sono destinati ad uscire più ricchi, senza che sia circolato denaro e senza che gli indicatori economici abbiamo quindi potuto accorgersene. Una situazione che mette in discussione l’idea che il denaro sia l’unico modo per misurare la ricchezza e contemporaneamente l’occasione per darsi concretamente una mano regalando ciò che si può a chi lo gradisce e soprattutto a chi ne ha bisogno.

Non viene utilizzato denaro per la sua organizzazione e non è quindi possibile fare donazioni per sostenerla. La comunicazione si fonda dunque unicamente sul passaparola, sul web, sul sostegno di associazioni e singoli, e sulla disponibilità di testate stampa, radio e tv a dedicarle spazio. Oltre a quello di diffonderne la notizia, l’unico sostegno che è possibile dare è quindi quello di partecipare attivamente.

La sesta edizione de “La Festa del presente” quest’anno si terrà a Lucca domenica 1 ottobre al Centro Agorà di Lucca, tre giorni prima del“Giorno Nazionale del Dono”, istituito nel 2015 dal Senato Italiano per diffondere “la cultura del dono in quanto espressione dei valori primari della libertà e della solidarietà affermati dalla Costituzione”.
—-

N.B.: oltre a portare vestiti, libri e oggetti direttamente alla Festa, è anche possibile consegnarli presso la PIA CASA, Via Santa Chiara, Lucca, nei gg./orari >>>
> SABATO 30 sett. – dalle ore 16 alle h19
> DOMENICA 1 ott. – dalle h9 alle h12

INFO
info@lafestadelpresente.it cell. 348.3213503 – 3420591932

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi