Header ad
Header ad
Header ad

CICLISMO: MICHELA FANINI AI MONDIALI CON DUE CARTE DA GIOCARE

Saranno l’ungherese Monika Kiraly e l’ucraina Valeriya Kononenko a rappresentare la “Michela Fanini” ai prossimi Campionati del Mondo in corso di svolgimento in Norvegia (la prova delle donne elite è prevista per sabato 23 settembre).

La Kiraky, 34 anni, campionessa di Ungheria in carica, arriva a questo appuntamento iridato forte dell’ottimo comportamento al recente Giro della Toscana dove è arrivata al quinto posto finale nella classifica generale (per lei anche un bel quarto posto nella tappa conclusiva, quella risultata poi decisiva per l’assegnazione della maglia di leader alla sudafricana Moolman Pasio).

E’ su di lei che sono riposte le migliori aspettative: “visto come è andata forte in questa seconda parte di stagione – ha sottolineato patron Brunello Fanini – penso che possa fare una buona corsa; sicuramente per lei è il momento migliore”.

Per la Kononenko (27 anni), invece, le possibilità di arrivare con le prime sono ridotte al minimo, ma la convocazione da parte della sua nazionale significa che l’atleta è in crescita ed ha ancora margini di miglioramento.

Le due partecipazioni sono anche un premio al buon lavoro svolto dal direttore sportivo Mirko Puglioli.

In Norvegia ci saranno anche il presidente Brunello Fanini e il vice Angelo Giannini invitati direttamente dall’Unione Ciclistica Internazionale a seguire la manifestazione; segno, anche questo, del grande e apprezzato lavoro svolto in occasione della 22a edizione del “Toscana”.

maurizio tintori

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi