Header ad
Header ad
Header ad

UN’OPERA DI ZAVATTARI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DI BORGO A MOZZANO

Alla presenza di molte autorità e con grande successo di pubblico, questa mattina si è tenuta l’inaugurazione della Scuola Secondaria di Primo Grado “Papa Giovanni XXIII” di Borgo a Mozzano. Restaurati e rimodernati, i locali ospitano adesso la monumentale opera di Francesco Zavattari dal titolo “Condivisione di uno spazio scolastico rinnovato”: basata su uno dei tipici “universi” dell’artista, essa inscrive monumenti e paesaggi caratteristici delle 18 frazioni del Comune di Borgo a Mozzano all’interno di uno spazio vivo e pulsante in cui tutto è connesso. Elementi distintivi del mondo scolastico vanno a integrarsi con oggetti d’uso comune, ma anche con personaggi di fantasia, specchio e allegoria di ogni spettatore. Scopo di questo lavoro è l’apertura di una grande finestra su una galassia colorata, ricca di suggestioni tese a dare particolare linfa vitale a un ambiente completamente rinnovato.

Questo particolare tipo di intervento si va ad aggiungere ad altri dello stesso genere realizzati con grande successo da Zavattari all’estero (tra cui in Portogallo e in Olanda) e assume particolare valore affettivo per l’artista che ha frequentato proprio la Scuola “Papa Giovanni XXIII”.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti, oltre al sindaco Patrizio Andreuccetti, anche il senatore Andrea Marcucci, il deputato Raffaella Mariani, gli assessori regionali Cristina Grieco e Marco Remaschi, il consigliere regionale Stefano Baccelli, il presidente della Provincia di Lucca Luca Menesini, l’assessore del Comune di Barga Pietro Onesti, il consigliere del Comune di Coreglia Antelminelli Stefano Reali, il provveditore agli studi di Lucca Donatella Buonriposi, il dirigente scolastico Giovanna Stefani e il progettista Andrea Palagi.

In particolare, durante la presentazione dell’opera, lo stesso dirigente scolastico evidenziato la frase di Nelson Mandela riportata da Zavattari sulla parete: “L’istruzione è l’arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo”.

“Condivisione di uno spazio scolastico rinnovato”

di Francesco Zavattari

29 agosto / 3 settembre 2017

430 x 315 cm – Pastello extrafine, fusaggine, idropittura,

smalto, pennarello, grafite e lacca su cartongesso

Scuola secondaria di primo grado “Papa Giovanni XIII” di Borgo a Mozzano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi