Header ad
Header ad
Header ad

La NOTTE BIANCA di LUCCA… Ci siamo! Ecco il riepilogo del programma…

Ci siamo quasi: la grande attesa sta per finire in vista della Notte Bianca di Lucca, in programma sabato 26 agosto in centro storico. La manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, è organizzata come sempre da Confcommercio in collaborazione col Comune e la partecipazione di Centro commerciale Città di Lucca, Prefettura, Provincia di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Fondazione Banca Del Monte di Lucca, Camera di Commercio e azienda Bei & Nannini.

E manifestazione che, quest’anno come non mai, si presenta con un cartellone ricchissimo di appuntamenti: momento clou della serata sarà, alla mezzanotte spaccata, lo spettacolo “Sand City” in programma in piazza San Martino che vedrà l’artista Rossella Milencio realizzare con la sabbia i principali monumenti di Lucca, riprodotti e proiettati su un maxi schermo.

Degna di nota anche l’esibizione (ripetuta tre volte nell’arco della serata) in piazza San Michele da parte dei Lux Arcana, compagnia di campioni di giocoleria luminosa già salita alla ribalta durante l’edizione 2015 della nota trasmissione tv “Italia’s got talent”.

E ancora: in piazza Napoleone spazio alla “Silent disco”, musica da discoteca “sparata” dai deejay in apposite cuffie colorate per tutti colori che le richiederanno e che potranno così ballare senza alcun rumore udibile dall’esterno. Musei, torri e palazzi saranno aperti al pubblico in via eccezionale, con visite guidate in programma a Palazzo Ducale (dove ha sede anche la Prefettura), Teatro del Giglio, alcuni sotterranei delle Mura, complesso di San Francesco e archivio storico diocesano.

Per quanto riguarda il settore dello sport si segnala la festa riservata alla ragazze del Basket Le Mura, lo scorso mese di maggio laureatesi campionesse italiane di pallacanestro femminile.

Per quanto riguarda la musica, spazi speciali dedicati al Maestro Puccini, con l’apertura della Casa Natale (visite gratuite, ma con prenotazione obbligatoria rivolgendosi alla biglietteria di piazza Cittadella) e concerti in programma nella chiesa di San Giovanni (ingresso a pagamento, a cura di “Puccini e la sua Lucca” e nel Teatro del Giglio (cartolina pucciniana a cura della Fondazione Giacomo Puccini, ingresso libero). E ancora: corse con i tacchi, spettacoli di danza, concerti, una marcia podistica sulle Mura, cinema all’aperto, teatro, rievocazioni storiche, sbandieratori, negozi aperti e musica nei tanti deejay set sparsi per la città.

Per prenotare le visite guidate (Palazzo Ducale e Prefettura; Teatro del Giglio; Complesso di San Francesco; Sotterranei di Santa Croce e San Paolino; Archivio storico diocesano e cappella di Sant’Ignazio nella chiesa di San Giovanni), invece, occorre rivolgersi agli uffici di Itinera (0583/583150 – info@luccaitinera.it).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi