Header ad
Header ad
Header ad

Prosegue con successo la partecipazione del film “Stella Amore” della regista lucchese Cristina Puccinelli ai maggiori film festival

Il film della regista lucchese Puccinelli sarà al Lido di Venezia fra i giovani autori italiani

Stella Amore” continua a riscuotere grande apprezzamento ai Festival del cinema

Realizzato con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca

Prosegue con successo la partecipazione del film “Stella Amore” della regista lucchese Cristina Puccinelli ai maggiori film festival nazionali e internazionali ed è stato selezionato dalla Siae per partecipare al concorso che si terrà al Lido di Venezia.

Il corto, realizzato con il contributo della Fondazione Banca del Monte di Lucca, ha registrato grande apprezzamento da parte di pubblico e critica conquistando anche numerosi premi. Fra gli ultimi successi “Stella Amore” è stato premiato quale miglior film italiano al Figari Film festival e tra poco sarà in concorso a “Inventa un film” a Lenola. Intanto è stato anche selezionato per partecipare alla Seconda edizione del concorso I Love GAI – Giovani Autori Italiani che si svolge in concomitanza con la 74esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, dal 31 agosto al 1 settembre 2017, al Lido di Venezia. Il concorso nato da un’iniziativa della SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori in collaborazione con Lightbox ha scelto diciannove nomi emergenti nel panorama del nuovo cinema italiano, tutti under 40 e il corto della regista lucchese è rientrato nella selezione dei finalisti tra quasi 200 film candidati.

Stella Amore racconta la storia di una bambina con un sogno, che il mondo intorno a lei cerca di distruggere.

Cristina Puccinelli

Cristina è nata a Lucca. Si è laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi su cinema e moda a “La Sapienza” di Roma. Ha anche studiato recitazione al Duse International con Francesca De Sapio, e frequentato seminari in Italia e all’estero con insegnanti di recitazione come Susan Main, Micheal Margotta, Juan Carlos Corazza, Bob Mc Andrew, Matteo Belli, Mamadou Dioume. Come attrice ha lavorato per cinema, tv e teatro per produzioni italiane e internazionali. Nel 2007 ha scritto, diretto e interpretato il suo primo cortometraggio. Incoraggiata da ottime recensioni e dai riconoscimenti ricevuti, ha continuato a produrre cortometraggi che sono stati venduti in Italia e all’estero. Ha inoltre collaborato come giornalista per “Alias” e ha tenuto una rubrica sul cinema per Loschermo.it. Dal 2013 organizza la manifestazione “Effetto Cinema Notte”, coordina incontri formativi sul cinema ed è direttore artistico del festival “Il Teatro dei Perché”.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi