Header ad
Header ad
Header ad

Dal 28 al 30 luglio a Barga presentazione dell’atelier-opera e tanti creativi per inaugurarlo

L’evento, nell’ambito di Cromology Per L’Arte, sarà una performance collettiva diretta dall’artista

Via Del Pretorio 4, tre giorni d’arte nello studio di Giorgia Madiai

Dal 28 al 30 luglio a Barga presentazione dell’atelier-opera e tanti creativi per inaugurarlo

Via del Pretorio 4 è lo studio a Barga (Lucca) di Giorgia Madiai, artista poliedrica che da anni lavora in bilico tra pittura, installazioni, performance e fotografia. Ma è anche il titolo del nuovo evento dedicato all’arte contemporanea sostenuto da Cromology per l’Arte, il progetto di mecenatismo lanciato da Cromology Italia, azienda di Porcari leader in prodotti vernicianti, che da quest’anno ha dato il via a un interessante connubio tra arte contemporanea e azienda. Curata dalla storica dell’arte Veronica Carpita la performance si snoderà dal 28 al 30 luglio e metterà in scena un vero e proprio flusso di interventi artistici che vedranno la partecipazione di numerosi intellettuali, letterati, musicisti, cantanti, artigiani e artisti pronti a creare situazioni site specific nello studio di Giorgia Madiai, concepito come un contenitore artistico creato “ad arte” per questa circostanza.

L’occasione da cui scaturisce questa tre giorni di performance è la conclusione del lavoro di decorazione dello studio con i prodotti Viero Paints, brand di Cromology Italia da sempre di grande suggestione per il mondo dell’architettura e del design internazionale. L’atelier, riletto con i toni del grigio, farà dialogare atmosfere legate alla tradizione toscana con altre ispirate invece a un mood industrial chic. All’interno di questa scenografia d’eccezione progettata interamente dall’artista e dal sapore quasi lunare, Giorgia Madiai inserirà i suoi dipinti, caratterizzati da storie e personaggi nati all’interno di questo inedito contesto. Lo studio per tre giorni si trasformerà così da spazio intimo e privato a luogo aperto al pubblico e a tutti i tipi di creatività, accogliendo numerosi ospiti. Ognuno porterà in dono la sua performance – una stampa d’autore, un’esibizione musicale live, un viaggio nel gusto, uno scritto, una lettura, una scultura in ceramica… – creando una stimolante opera collettiva, imprevedibile e in continuo divenire. Sono attesi, fra gli altri, il compositore e direttore d’orchestra Federico Maria Sardelli, l’esperto di estetica e filosofia del gusto Nicola Perullo, le band degli Aristodemo’s e de I Licantropi, il musicista e compositore Nicolao Valiensi e molti altri performer del territorio che si alterneranno quasi a sorpresa, uno dopo l’altro, in questo inusuale teatro votato all’arte, nel cuore antico e pulsante di uno dei più bei borghi medievali d’Italia. Domenica, alle 18, la tre giorni culminerà nell’inaugurazione ufficiale dello studio.

Info: La performance si svolgerà da venerdì 28 luglio a domenica 30 luglio in orario 11-22 nello studio d’arte di Giorgia Madiai in via Del Pretorio 4, situato a Barga Vecchia, in prossimità della Porta Reale. Per ulteriori informazioni www.vieropaints.com

SCHEDA TECNICA DELL’EVENTO:

AUTORE: Giorgia Madiai

TITOLO: Via Del Pretorio 4 – #1. L’Arte va in scena

OPERA: installazione site specific, mostra di opere pittoriche, performance artistica

DOVE: Via Del Pretorio, 4 – Barga (Lucca)

QUANDO: dal 28 al 30 luglio in orario 11-22

A CURA DI: Veronica Carpita

PROGETTO: Cromology per L’Arte | Viero per l’Arte

INGRESSO: libero

INFO: http://www.vieropaints.com/ info@vieropaints.com

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi