Header ad
Header ad
Header ad

Luca Panzani al “Coppa Città di Lucca”: debutto con la Fiesta R5

Il pilota lucchese, di nuovo affiancato da Sara Baldacci, dopo la notevole performance offerta al recente “San Marino”, è pronto ad una nuova sfida.

Nella gara di casa si rimette in gioco operando un debutto importante, certamente da considerare in chiave futura.

Confermato il forte sostegno da parte di ERTS Hankook Competition.

Lucca, 24 luglio 2017 –  Sarà oltre modo uno di quelli che “farà notizia”, Luca Panzani al Rally 52^ Coppa Città di Lucca, questo fine settimana. Il giovane rallista lucchese, tornato a far parlare di sé nel contesto delCampionato Italiano Rally al recente “San Marino, finito in ottava posizione assoluta, è pronto a rimettersi in gioco, stavolta nella gara di Casa, debuttando con una Ford Fiesta R5 del Team BalBosca, con il quale collabora dall’inizio dell’anno.

La gara di Lucca, valida quest’anno per la Coppa Italia, per il portacolori della scuderia ART Motorsport, di nuovo affiancato da Sara Baldacci, rappresenta un momento importante per la stagione e per il prosieguo dell’attività sia della stagione che per l’annata a venire. L’impegno sarà supportato ufficialmente da Hankook Competition mediante l’appoggio diretto di ERTS, la struttura livornese che gestisce il programma agonistico italiano del costruttore di pneumatici coreano. Il rally di Panzani sarà interessante seguirlo sotto l’aspetto tecnico, oltre che sportivo, per mostrare le qualità delle “scarpe” che verranno calzate dalla vettura “dell’ovale blu” affidatagli.

Nessun obiettivo particolare, per Panzani  e Baldacci sulle strade amiche dell’hinterland lucchese, se non quello di lavorare a braccetto con la squadra per trovare il miglior feeling possibile con la vettura, il suo set-up con gli pneumatici e capire comunque una dimensione agonistica tutta nuova. Ciò in vista del futuro impegno con la stessa Fiesta R5 al Rally 2Valli di Verona in ottobre, ultima prova del Campionato Italiano, ma soprattutto per gettare le basi per il 2018, che dovrà essere la stagione del rientro in pianta stabile nel tricolore. Ovvio che comunque il fattore-casa sarà la molla per cercare un risultato che porti soddisfazione, incentivo a guardare l’orizzonte con ulteriori forti motivazioni.

DICHIARAZIONE DI LUCA PANZANI: “Sarà un debutto importante, questo con la Fiesta R5 nella gara di casa, certamente non da leggere come la ricerca di un risultato singolo che rimarrà fine a se stesso, ma come rampa di lancio di un progetto più ampio che guarda al 2018. Quest’anno l’ho preso diciamo come . . .  “sabbatico”, con tutti i miei partner ci stiamo impegnando per organizzare un 2018 di alto livello, questo di Lucca è uno degli step che ci dovranno portare ad avere delle certezze entro l’autunno. Non faccio alcun pronostico, dovrò conoscere la vettura e quelle che saranno le sue reazioni con gli pneumatici Hankook sull’asfalto, per cui prima di tutto si dovrà lavorare sulla tecnica, poi verrà tutto il resto. Mi ritengo già fortunato a poterla guidare in gara, una vettura del genere”.

Il format della gara, rivoluzionato lo scorso anno e ben accolto sia dai partecipanti che dal pubblico sarà in ampia parte riconfermato. Rimasta quindi come base di partenza ed arrivo il prestigioso contesto dell’AnticoCaffè delle Mura. La partenza sarà alle ore 13.00 di sabato 29 luglio, i concorrenti vi faranno ritorno intorno alla mezzanotte dopo la disputa degli otto tratti cronometrati previsti. Il programma sportivo prevede la tripla ripetizione della prova di San Rocco lunga 11,270 Km, doppia ripetizione invece di Cune di Km. 8,500 e di nuovo tripla ripetizione ma delle Pizzorne di Km. 11,600; in tutto le prove speciali avranno uno sviluppo di ben 85,610 Km. su un percorso totale di 332,140.

Foto: Panzani in azione

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi