Header ad
Header ad
Header ad

Le Honky Tonk Girlz a Le Piazzette di Barga il 25 luglio

Le Honky Tonk Girlz chiudono, questo martedì 25 luglio a partire dalle ore 20, il momento in musica dal vivo dell’edizione 2017 de Le Piazzette di Barga. Manifestazione che nel corso degli ultimi anni si è rinnovata il look puntando soprattutto a migliorare la qualità delle sue proposte e divenendo un punto di riferimento indiscusso per la movida di tutta la Valle del Serchio; richiamando ad ogni appuntamento annuale migliaia di visitatori e soprattutto molti soddisfatti turisti. L’organizzazione curata dal Comune di Barga e dalla Pro Loco ha visto la collaborazione di tante realtà paesane e sociali della cittadina e non. Per ben tredici giorni le serate barghigiane sono state deliziate tra gastronomia, musica, divertimento, eventi artistici ed offerte culturali d’eccezione e tanta e buona musica live. Tutte le Piazzette di Barga sono state interessate alle iniziative come veri e propri luoghi della festa: piazzale del Fosso, piazza delle Mura, piazza Annunziata, piazza del Teatro, piazza Angelio, piazza del Comune, Terrazza Stanze della Memoria, Orto della Misericordia hanno accolto tanti intervenuti edanche ospiti importanti.

A chiudere questa edizione come detto sono le HonkyTonk Girlz, un duo acustico formato da Greta MeryGrey Merli (chitarra acustica, loop station, stopin’bass) e Serena Suffredini (voce,percussioni e sax). Si incontrano nel 2011 e nasce questo duetto che ha già all’attivo numerosi concerti. Lo loro caratteristica è l’interpretazione della canzone cantata italiana e internazionale. Non amano definirsi attraverso un genere piuttosto attraverso un modo di raccontare la musica…..unplugged. Argomento portante del loro lavoro: covers e brani inediti. Molto curati i suoni, grande attenzione agli arrangiamenti, ricerca di elementi innovativi. Acustico pensato come un mondo fatto di groove, percussioni, energia e ricercatezza. Chitarra intesa come strumento polifunzionale: la registrazione di loop nel live, l’utilizzo di percussioni “on body” , delay suggestivi permettono un perfetto connubio tra armonia e ritmo. Voce come strumento di racconto, suggestione e coinvolgimento grazie anche alle armonizzazioni che permettono di dipingere le Honky Tonk Girlz come uno spazio di musica totale.

Quindi un repertorio di cover italiano e internazionale (Pink, Police, Elisa, Skunk Anansie, Monsters& man, Mraz,LP,ColdPlay e tanti altri) sempre arrangiato in maniera originale che rende questo duo uno spazio dinamico che renderà ancora di più questa cornice magica delle Piazzette di Barga.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi