Header ad
Header ad
Header ad

NUOVI ARRIVI IN CASA TAU CALCIO: LE SQUADRE SI PRESENTANO

Tra nuovi arrivi, conferme e cambiamenti interni, le squadre del Tau Calcio si godono ora la pausa estiva, pronte per riprendere le attività verso la metà di agosto. «Benvenuti nel mondo Tau», esordisce così il dirigente sportivo, Dante Lucarelli, all’indomani dell’arrivo dei nuovi acquisti della società amaranto per la prossima stagione. Si sono concluse da poco le presentazioni delle squadre che disputeranno i campionati provinciali e regionali e il filo conduttore che lega tutte le anime della società altopascese è sempre lo stesso: formazione sul campo e continua ricerca della qualità. Da parte loro, i ragazzi riconoscono al Tau la possibilità di giocare e migliorarsi in un ambiente stimolante, professionale, impegnativo e vero trampolino di lancio per una crescita calcistica.

Si comincia, quindi, dai più grandi, con gli Allievi Regionali Elite del 2001, guidati da quest’anno dal mister Federico Gandini. A completare il gruppo sono arrivati Marco Pellicci, difensore del Capostrada Belvedere, i centrocampisti Mattia Lepri dallo Sporting Cecina e Marco Collecchi dal Navacchio Zambra. Dal Navacchio Zambra arriva anche Balestri. E ancora Sauro Grasso dal Livorno e Matteo Garnunja, che ha militato nel Forcoli Valdera ricoprendo il ruolo di attaccante.

Dieci nuovi arrivi per gli Allievi Regionali B, classe 2002, che dovranno seguire le direttive di mister Maffei: dal Fucecchio arriva il portiere Flavio Berti, mentre il difensore Gianmarco Magini e il centrocampista Lorenzo Magini hanno lasciato il Margine Coperta per unirsi ai ragazzi amaranto. Dal Navacchio Zambra arriva Lorenzo Neri, mentre Gabriele Barsaglini si è fatto apprezzare nella passata stagione nel Capezzano Pianore. Il centrocampista Samuele Pratesi giocava nel Livorno 9, Gabriele Martini nel Prato, Matteo Marcellusi nel Don Bosco Fossone. Gli ultimi due acquisti, infine, hanno lasciato il loro segno nel Capostrada Belvedere: si tratta di Mei e Rinaldi.

Carichi, entusiasti e pronti a dare il massimo nella prossima stagione, allenati da Pucci, anche i nuovi tesserati dei Giovanissimi Regionali Elite, anno 2003. Sempre dal Capostrada Belvedere viene anche Giulio Tesi, mentre dall’Unione Poliziana arriva Vivai. Pallanti, invece, approda ad Altopascio direttamente dal Mazzola Valdarbia, insieme a Gabriele Tavanti, strappato al Prato, e a Selmi, che giocava nella passata stagione nel Via Nova Pieve a Nievole.

Cresce la squadra dei Giovanissimi B, anno 2004, con sette nuovi tesserati e il nuovo allenatore Barsotti: dall’area Lucca arrivano il centrocampista Tommaso Cecilia, ceduto dalla Lucchese, e l’apprezzato Lleshj dall’Atletico Lucca. Tre new entry per il Tau direttamente dall’Unione Montalbano Calcio, Ceccarelli, Paci e Ceraolo, e due dal Camaiore, Pieraccioli e Fani.

Un’accoglienza calorosa è stata riservata, infine, ai 2005 degli Esordienti A, presentati dal mister, nuovo anche lui, Bartolini: Ferrari dal Borgo a Buggiano, Bologna da Turano e Fasciana dal Montecatini Murialdo.

Si chiudono infine anche le rose degli Esordienti B, dei Pulcini A e B e dei Primi Calci, firmati Tau, arrivati prevalentemente dai grandi bacini del progetto Tau Academy di Badia Pozzeveri e dalla Scuola Calcio Inter “S. Vignini” di Lucca. Anche per queste due realtà, parti fondamentali del mondo Tau, sono state presentate le formazioni che coprono la fascia di età 2006-2010.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi