Header ad
Header ad
Header ad

ARTE: Importante avvenimento per la pittrice lucchese Cinzia Coronese…

Importante avvenimento per la pittrice lucchese Cinzia Coronese che sarà presente dal 22 luglio al 20 agosto con ben tre sue opere alla collettiva: “La Bella Estate – Mostra di Arti Figurative” che si terrà presso l’Hotel Joseph a Marina di Pietrasanta. L’evento che avrà il vernissage questo sabato pomeriggio (22 luglio) alle ore 18 è suddiviso nelle due hall dell’hotel dove espongono in una sala: Angelo Vadalà, Rocco Normanno (definito da Sgarbi “Il nuovo Caravaggio”), Marina Romiti, Lorenzo Scatena, Roberta Serenari e Gio Batta Framarin; nell’altra ala troviamo: Luciano Cantoni, Alexander Daniloff, Raffaele De Rosa, Clara Mallegni e appunto Cinzia Coronese. La “nostra” artista ha in mostra tre sue recenti tele che vertono sulla mitologia greca dal titolo: “La Progenitrice”, “Avvezzo all’ira” e “Solo, con la forgia”. Curatore della mostra “La Bella Estate – Mostra di arti figurative” è Claudio Della Bartola, che tra l’altro è stato colui che ha proposto alla pittrice lucchese di far parte di questa squadra di artisti e da lei accettato ed al vernissage di apertura terrà il suo intervento la d.ssa Pina Melai.

Prosegue dunque il momento d’oro della carriera di Cinzia Coronese che da marzo ad oggi l’ha vista impegnata in un quasi “tour de force” tra mostre ed eventi con emozioni uniche come l’aver consegnato assieme a Giovanni Baldacci personalmente nell’udienza del 1° marzo di una brochures ed un dvd del Convegno sulle biodiversità organizzato a Porcari dallo stesso Baldacci e di un dipinto da lei realizzato intitolato “Pretiosa Genesis” e successivamente venerdì 26 maggio l’aver ricevuto la meravigliosa sorpresa di una “lettera di ringraziamento” scritta per conto del Sommo Pontefice Papa Francesco, da Mons. Paolo Borgia della Segreteria di Stato Vaticana. Nella lettera Cinzia e Giovanni vengono ringraziati ed inoltre il Santo Padre la esorta, sempre nella missiva, ad una sempre proficua attività al servizio dell’arte e della Bellezza e dando la sua Benedizione Apostolica.

Ad aprile tiene la mostra “5 volti del Mito” presso l’ameno Chiostro di S.Caterina in piazza S. Frediano a Lucca.

Nel mese di maggio in occasione della festa de “La Sorgente” a Guamo, vince il 1° premio con l’opera intitolata “La contesa” con il giudizio critico: Cinzia Coronese attraverso una pittura minuziosa, esalta la luce e l’amore poetico per la natura intrisa di storia. Sempre a maggio sulle mura urbane di Lucca al Castello di Porta S. Pietro sede dell’associazione “Lucchesi nel Mondo” esposizione di alcuni suoi lavori nell’ambito dell’iniziativa foto-pittorica “Berta e il suo tempo” assieme al regista Vincenzo Moneta ed alla pittrice Janet Kay Lilly.

Ed infine a giugno la grande mostra “Artown, collezione d’ arte della Citta’ di Lucca” che sta riscuotendo un grande successo, un evento artistico-culturale unico e tanto atteso per la nostra città e che grazie all’impegno degli artisti dell’associazione “Arte in Lucca” questo immenso patrimonio di alto valore artistico e con “firne” veramente importanti proseguirà fino al 30 settembre (dal 30 luglio al 18 agosto ci sarà una pausa estiva) ed è ad ingresso libero.

 

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi