Header ad
Header ad
Header ad

UN’ARNIA PER IL GRAND HOTEL ROYAL DI VIAREGGIO

Una nuova Arnia ‘personalizzata’ con i colori del Grand Hotel Royal.

L’idea nasce dalla collaborazione avviata tra Sara Santucci dell’azienda BurlaMiele di Torre del Lago e la direzione del Grand Hotel Royal. Il miele prodotto in Versilia sarà quindi a chilometro zero per la clientela internazionale dell’albergo viareggino.

Una grande realtà come il Grand Hotel Royal si avvicina al mondo della piccola produzione locale, dando la possibilità ai propri clienti di conoscere i prodotti del territorio. Ne sono onorata” – dice Sara Santucci, viareggina, titolare del marchio versiliese Burlamiele. Grazie al suo entusiasmo e grande forza di volontà ha ideato un progetto che è stato subito valorizzato, tanto che Andrea Zanetti, in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Carrara, lo ha premiato fra i progetti inerenti il Contest «Progetti e proposte per la Carrara del futuro». «Il progetto – si legge nella motivazione – si basa sullo sviluppo sostenibile capace di tenere equilibrio fra sfera sociale, economica ed ambientale».

Sara, nello specifico, è stata premiata per il Bees Hotel: dieci celle in legno di forma esagonale o triangolare la cui interno verranno posti foglie, mattoni, canne di bambù, tronchetti forati e pigne per ricreare un habitat consono per nutrirsi e riprodursi. «Ho pensato – spiega Sara – alla realizzazione di un Bees Hotel al Parco Della Padula. Un vero e proprio rifugio per api selvatiche. Un’opera d’arte, delle dimensioni di 2,5 metri x 2,5 metri, che potrebbe esser realizzato in marmo riqualificando gli orti urbani».

Le Arnie si trovano a Torre del Lago, Pedona, San Rossore e Cinquale. L’Arnia del Grand Hotel Royal sarà collocata a Torre del Lago.

Con il Burlamiele anche la Versilia ha il suo prodotto d’eccellenza” – dice il direttore generale Marino Patruno. “E grazie alla produzione dedicata con la nuova Arnia – decorata da Massimo Spada, da anni assistente bagnanti dell’hotel e collaboratore del Maestro Franco Malfatti, famoso costruttore dei carri del Carnevale di Viareggio – e alle trecento confezioni omaggio che il Grand Hotel Royal ha ordinato per i propri clienti, il miele versiliese sarà sempre più conosciuto in tutta Europa.”

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi