Header ad
Header ad
Header ad

La Pallavolo Nottolini Capannori partecipa al progetto della Federvolley Nazionale “Eco Volley”

La Pallavolo Nottolini Capannori partecipa al progetto della Federvolley Nazionale “Eco Volley”.

Nel percorso intrapreso di miglioramento continuo e riconoscendo come il “bene ambientale” sia uno dei pilastri dello sviluppo di una società moderna e all´avanguardia, la società capannorese Pallavolo Nottolini ha ricevuto il diploma di adesione al progetto Fipav “EcoVolley” per la stagione 2017/2018. Il progetto prevede di caratterizzare tutte le manifestazioni di pallavolo organizzate dalla società, come eventi sostenibili, attraverso una maggior efficienza sul piano ambientale e riducendo al minimo le diverse forme d´impatto sull´eco-sistema generate dalle manifestazioni stesse.

La Federvolley spiega nel comunicato la motivazione di come e perché nasce questo progetto. Nel comunicato si legge: “Una delle questioni più delicate e rilevanti oggi sul tavolo riguarda la tematica della sostenibilità. Un termine divenuto parte integrante di ogni agenda politica, entrato a pieno titolo nella cronaca quotidiana e nell’asset valoriale della società contemporanea, anche se spesso rimane una mera dichiarazione di principio senza effettivi risvolti pratici. Per sostenibilità si intende quella caratteristica propria di un processo o di uno stato che può essere mantenuto ad un certo livello indefinitamente. Una questione cruciale che va pertanto tradotta in azioni specifiche. La FIPAV ha sposato pienamente questa causa attraverso il progetto “Eco Volley” che si propone l’obiettivo di caratterizzare tutte le manifestazioni di pallavolo e Beach Volley come eventi sostenibili, sensibilizzando gli organizzatori in primis al tema dell’ambiente e della protezione del clima. Il tutto attraverso la predisposizione di un Manuale Ambientale, realizzato per essere lo strumento pratico di riferimento per quanto riguarda i principi cardine di questa policy federale, ed una serie di quattro Guide Operative, rispettivamente tailorizzate per le manifestazioni indoor, outdoor, di Beach Volley e per gli eventi internazionali, volte ad individuare nelle varie fasi che caratterizzano gli eventi stessi una serie di obiettivi ed azioni specifiche che di volta in volta il relativo soggetto responsabile dovrà predisporre al fine di consentire il realizzarsi di una rassegna sostenibile. In considerazione della rilevanza potenziale che in termini di impatto questo progetto dovrebbe avere, non si può che apprezzarne il contenuto ed augurarsi che raggiunga gli obiettivi prefissi visto che, mai come questa volta, lo sport è bene comune”.

Per quanto riguarda la Nottolini Volley Capannori la prima manifestazione/evento organizzata anche con i criteri eco-sostenibili del progetto “EcoVolley”, è il “Summer Volley Nottolini” che ha preso il via proprio in questi giorni di metà luglio, che nasce con la collaborazione del “Summer Soccer”. Agli ordini dello staff Nottolini, verranno proposti corsi di tecnica e di perfezionamento della pallavolo. I corsi sono aperti a tutti quindi anche a chi non è tesserato Nottolini, ma al tempo stesso per chi vuole provare nuove esperienze, oppure desidera migliorare i propri fondamentali anche durante le vacanze. Questo il calendario corsi, fino al 3 agosto: per i nati/e nel 2001/2002/2003/2004 il lunedì e mercoledì con orario 16-19; per i nati/e nel 2005/2006/2007/2008 il martedì e giovedì orario 16-19. Quote: 1 settimana 35 euro; 2 settimane 65 euro; 3 settimane 90 euro; 4 settimane 110 euro e comprendono, merenda tutti i giorni, t-shirt regalo.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi