Header ad
Header ad
Header ad

Il ritorno di Luca Panzani nel “tricolore”: al via del “San Marino” in S2000

Il ritorno di Luca Panzani nel “tricolore”:

al via del “San Marino” in S2000.

Il pilota lucchese, con il sostegno ufficiale confermato da parte di Hankook, insieme agli storici partner, questo fine settimana torna finalmente nella fossa dei leoni del Campionato Italiano

Torna al suo fianco Sara Baldacci.

Lucca, 10 luglio 2017 – Luca Panzani questo fine settimana farà il suo rientro nel Campionato Italiano Rally. Il vice Campione tricolore in carica “due ruote motrici”, dopo aver corso al Ciocco lo scorso marzo (dove giunse settimo assoluto, al debutto con la Peugeot 207 S2000) si getterà di nuovo nella mischia del rallismo di vertice al 45° Rally di San Marino, valido sia per il Campionato assoluto che per il tricolore “terra” cui è iscritto.

L’impegno sportivo di Panzani, che sarà ancora portacolori della scuderia ART Motorsport, sarà supportato ufficialmente da Hankook Competition mediante l’appoggio diretto con ERTS, la struttura livornese che gestisce il programma agonistico del costruttore di pneumatici coreano, oltre che con gli altri partner “storici” del pilota.

Alla gara del “Titano” Panzani ritroverà al suo fianco Sara Baldacci, con la quale nelle tre precedenti stagioni sportive ha conquistato tutti i suoi allori più significativi, ed avrà nuovamente a sua disposizione la Peugeot 207 S2000 del Team piemontese BalBosca, con il quale ha già corso al rally del Ciocco.

DICHIARAZIONE DI LUCA PANZANI: “Finalmente si riparte! E si riparte alla grande, con il Rally di San Marino, una gara che a me é sempre piaciuta ed avrò di nuovo al mio fianco Sara Baldacci, sicuramente uno stimolo in più per fare bene. Cercheremo di dare continuità al positivo risultato del Ciocco, pur se sarò al debutto sulla terra con la 207. La gara la prevedo molto dura, sfiancante sia per la meccanica che per gli pneumatici che anche per il fisico di noi piloti, ma sarà bello così. Nessun obiettivo in particolare, se non quello di ben figurare e togliermi di dosso un po’ di ruggine! Ringrazio Hankook ed ERTS per avere investito  su di me ed i miei sponsor per il loro prosieguo al mio fianco. Spero di ripagarli in soddisfazioni sul campo!”.

Per il terzo anno consecutivo la gara sammarinese vedrà la cerimonia di partenza svolgersi, venerdì 14 luglio, in Viale Ceccarini a  Riccione che ospiterà vetture e piloti che dal tardo pomeriggio incontreranno il pubblico.

Sabato 15 luglio, a conclusione della prima tappa parzialmente modificata rispetto a quella dell’edizione 2016, si svolgerà come ormai tradizione, la prova speciale spettacolo San Marino sulla strada in asfalto che conduce al Centro Storico della Repubblica.

Domenica 16 luglio, dopo una seconda tappa che si sviluppa su prove speciali scenografiche e particolari, l’arrivo del 45° San Marino Rally è previsto nella suggestiva cornice della piazza di Borgo Maggiore a partire dalle 16.30.

Foto Davide Bonaventuri

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi