Header ad
Header ad
Header ad

A LUCCA IL 1° CORSO INTERNAZIONALE DI OPERA LIRICA

A LUCCA IL 1° CORSO INTERNAZIONALE DI OPERA LIRICA

INTITOLATO A GIACOMO PUCCINI E DAL 2018 UNA SCUOLA A NEW YORK

Dal 17 al 29 luglio si tiene nella città di Lucca il primo International Opera Composition Course “Giacomo Puccini” organizzato dall’Associazione di musica contemporanea Cluster e dall’International Chamber Opera Festival – WEC in collaborazione con Fondazione Banca del Monte di Lucca, Fondazione Giacomo Puccini, Teatro del Giglio, Club UNESCO di Lucca, Bartok plusz Miskolci Operafesztivál.

A presentare l’iniziativa Oriano Landucci, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca; Annateresa Rondinella, direttore Club Unesco di Lucca; Aldo Tarabella, direttore artistico Teatro del Giglio; Eleonora Mini Pacini, production Manager Festival Virtuoso & Belcanto con cui inizierà una collaborazione per il 2018; Francesco Cipriano, presidente associazione Cluster
insieme a
Arduino Gottardo, vice presidente; Girolamo Deraco, direttore artistico; Maurizio Della Nave, direttore tecnico; Stefano Teani, beneficiario di una borsa di studio e Antonio Agostini compositore.

Il Corso è rivolto ai compositori che desiderano entrare nel dettaglio della scrittura dell’opera lirica internazionale, con particolare riferimento a quella italiana ed ha lo scopo di tramandare la grande tradizione dell’opera, ponendosi come meta principale la creazione di nuove opere liriche da mettere in scena, collocandosi tra passato e futuro in una nuova e coinvolgente visione.

Il Corso si terrà nella prima settimana di studio nell’Auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca e nella seconda nella casermetta San Salvatore delle Mura urbane, sede della Fondazione Giacomo Puccini.

I dieci allievi previsti dal bando, provenienti da varie parti del mondo (Romania, Albania, Mexico, Paraguay, Italia), hanno inviato precedentemente un progetto di opera lirica che sarà analizzato durante le due settimane di lavoro dal punto di vista compositivo e sviluppato nella sua forma finale per poter essere messo in scena. Il docente in composizione del corso sarà Girolamo Deraco. Durante il corso si prevedono anche delle masterclass tenute docenti di chiara fama internazionale come Gergely Kesselyák (direttore principale dell’Opera di Budapest), Maria Elena Romanazzi (performer e soprano esperta in musica contemporanea), Aldo Tarabella (direttore artistico del Teatro del Giglio e compositore), Antonio Agostini (compositore). Ognuna delle masterclass si focalizzerà su argomento specifico dell’opera lirica.

Due dei progetti d’opera realizzati saranno selezionati e dovranno essere conclusi entro il 30 di settembre 2017 per essere prodotti in forma di mise en scene nel Festival Puccini Days 2017 che si svolgerà a Lucca nei mesi di novembre/dicembre. I rimanenti progetti, a conclusione, saranno messi in scena nel 2018 all’interno dell’International Chamber Opera Festival – WEC. Le partiture saranno pubblicate da Edizioni Sconfinarte.

Saranno inoltre assegnate borse di studio per partecipare al Corso di opera italiana che si terrà il prossimo anno a New York, direttamente derivante da quello di Lucca.

L’associazione Cluster ha messo infine a disposizione due borse di studio da 850 euro ciascuna, che sono state assegnate a Stefano Teani (diplomando all’Istituto Musicale Luigi Boccherini) e ad Andrea Benedetti (socio Cluster).

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi