Header ad
Header ad
Header ad

Il bowling lucchese conquista titoli italiani e convocazioni in azzurro

Il grande bowling ritorna a Lucca e più precisamente al Palasport Bowling Lucca a S. Vito grazie agli atleti dell’associazione sportiva “X Centric”, sodalizio che annovera tra le sue file una trentina di giocatori di cui molti giovani, che hanno portato nel palmares agonistico lucchese ben due titoli italiani, ma soprattutto l’importante convocazione in maglia azzurra di Massimo Isoppo che andrà a rappresentare l’Italia e la Lucchesia ai prossimi Mondiali di Monaco.

Con il team “X Centric – don’t try to understand it” sulle lane (piste) del Palabowling sanvitese sono entrati a farne parte, praticamente da inizio di questo 2017, il fiorfiore di atleti, atlete e coach sia della lucchesia che provenienti dalla nostra regione, in particolare da Carrara e i risultati non sono mancati ad arrivare. E proprio di questi ultimi partiamo dai Campionati Italiani disputati a maggio nel Veneto dove il doppio composto da: Massimo Isoppo e Gianpiero Coppola ha vinto il tricolore di categoria, la M2. Questo doppio è una vera eccellenza del bowling toscano e dopo questo titolo italiano e grazie al tanto impegno per Massimo Isoppo si sono aperte pure le porte della Nazionale Italiana. Infatti vestirà la maglia azzurra della squadra che parteciperà a Monaco di Baviera alla “World Senior Championships” ovvero ai campionati mondiali di bowling categoria senior dal 13/20 agosto. Assieme a lui, tra l’altro unico della Toscana, sono stati convocati: Daniela Buzzelli (Amici del King Piemonte) Maurizio Celli (Galeone Emilia Romagna) Alessandra Morra (Amici del King Piemonte) Marco Reviglio (Red&Black Piemonte), Amedeo Spada (Quirinale Lazio).

Ma tornando al doppio lucchese, il compagno di Isoppo, Gianpiero Coppola, negli allenamenti per gli stessi campionati italiani, ha realizzato la partita perfetta ( si realizza abbattendo i birilli in 12 strike consecutivi e il massimo punteggio di 300) fatto questo che mancava dalle piste lucchesi dal 1984, realizzata allora da Francesco Pieri. Non contento del titolo nazionale, Coppola, ha rifatto il “300” nei campionati regionali di singolo a Prato lo scorso 3 giugno.

Al titolo di doppio ecco che si è aggiunto nella bacheca “X Centric” con la vittoria sempre ai Campionati Italiani nella categoria juniores under 18 un altro tricolore conquistato dal giocatore Leonardo Zingales allenato dalla coach Debbie Waite, anche Leonardo come Massimo fa parte della cerchia della nazionale.

Infine un’altro punto di vanto del Palasport Bowling Lucca di S. Vito, che ne conferma il ritorno alla grande a livello nazionale, è l’essere stato scelto dalla Federazione Italiana Sport Bowling (Fisb disciplina sportiva associata al Coni) come sede di stage e coaching per la Nazionale Italiana juniores e della Nazionale femminile che ha come allenatrice la stessa dell’”X Centric” ovvero Deborah ‘Debbie’ Waite.

Infine per il team lucchese ecco i prossimi impegni agonistici: in questo fine giugno verranno portati a termine i vari tornei regionali prima della sosta estiva; la finale della categoria senior si giocherà presso il bowling lucchese a metà luglio, nel settore giovani la formazione degli esordienti sta avendo risultati importanti che condurranno queste giovani leve ai campionati italiani. Tutti questi successi inoltre stanno portando l’X Centric ed al tempo stesso il PalaBowling di S. Vito all’organizzazione del Torneo Nazionale “8° Citta di Lucca” che riprende dopo la sua sospensione avvenuta nel 1990 e che quest’anno a fine settembre vedrà scendere sulle lane sanvitesi giocatori anche di prestigio di caratura anche internazionale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi