Header ad
Header ad
Header ad

Hockey: un gran bel Forte si aggiudica gara 3

PalaForte
Sabato 27 maggio 2017 ore 20:45
B&B Service Hockey Club Forte dei Marmi- Banca CRAS Follonica
Gara 3 semifinale scudetto 2016/2017

 B&B Service Hockey Cl­ub Forte dei Marmi: G­nata, Stagi, Motaran,­ Maggi, Cinquini, Orl­andi, Romero, Torner,­ De Oro, M. Pagnini. All­. Bresciani.
Banca Cras Follonica: Menichetti, Armeni, Paghi, Rodriguez, Saavedra, Banini, Fantozzi, F. Pagnini, Marinho. All. Paghi.
Arbitri: Sig.ri Ferrari e Ferraro, aus. Sig. Carmazzi.
Risultato: 6-3 (p.t. 1-1)
Marcatori: Saavedra, Orlandi.
Marcatori s.t.: Torner, 2 Romero, Orlandi, Cinquini, F. Pagnini, Marinho.
Punizioni di prima: Orlandi parata, 2 Romero una realizzata e una parata, Torner parata, Banini parata, Marinho  parata.
Espulsioni temporanee: M.Rodriguez, Paghi, M.Rodriguez, Maggi.

La partita si è aperta con un minuto di silenzio per ricordare il padre del giocatore dell’Hockey Forte Federico Stagi, Marino, scomparso di recente, i rossoblu hanno giocato con il lutto al braccio.

Un gran bel Forte si aggiudica gara 3.
I rossoblu hanno sciorinato una prestazione maiuscola subito dal primo secondo e hanno avuto ragione dei maremmani.
Al 14″ il Forte è già pericoloso dalle parti di Menichetti ma il tiro di De Oro dopo aver scavalcato il portiere finisce sul palo così come al  9′, ancora con De Oro dopo una pregevole girata.
Al 13′ primo tiro in porta del Follonica e gol di Saavedra che spizzica un tiro di Mario Rodriguez beffando il Forte dei Marmi.
Il Forte continua a macinare gioco e a creare occasioni che permetteranno a Menichetti di meritarsi la palma del migliore in pista assieme ad Orlandi.
È il 17′ quando Orlandi tirando talmente forte da rischiare di rompere la porta, pareggia la contesa.
La prima frazione finisce 1-1.
Nel secondo tempo La B&B Service continua a creare occasioni da rete concedendo pochissimo agli avversari.
Nel giro di pochi minuti Torner e Romero concludono in rete due bellissime azioni di squadra e, sempre Romero, realizza una punizione di prima concessa ai padroni di casa.
Vista la posta in palio la partita è sostanzialmente corretta anche se al termine si conteranno ben 4 cartellini blu e 6 punizioni di prima, che a parte una rete di Romero fanno fare bella figura a Gnata e Menichetti.
Sul 4 a 1 il Forte si siede un po’, Marinho con un bel tiro colpisce il palo e di fatto sveglia i rossoblu che con Orlandi e Cinquini realizzano  la quinta e sesta rete che di fatto chiudono il match.
F. Pagnini con un tiro angolato e Marinho sfruttando una sfera respinta dalla balaustra segnano due reti che rendono meno amaro  l’epilogo per la Banca CRAS.
Appuntamento a gara 4 che si svolgerà martedì 30 maggio a Follonica. Il Forte se vorrà passare subito il turno dovrà mettere in pista una prestazione ottima come quella di ieri sera, concentrandosi sull’importanza del match e sulla forza dell’avversario che come ben sappiamo e come ci ha fatto vedere in gara 1 non è assolutamente da sottovalutare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi