Header ad
Header ad
Header ad

Dap Festival, al via le prevendite per il grande spettacolo del 22 giugno

In prevendita i biglietti per “Dance of the Invasion” del 22 giugno

Con grandi personaggi del mondo della danza contemporanea

Il DAP Festival (Danza in Arte a Pietrasanta) scalda i muscoli e inizia a fare trapelare le prime indiscrezioni sugli spettacoli che dal 18 giugno al 1 luglio animeranno Pietrasanta e l’intero territorio comunale.

La prima rappresentazione si terrà la sera del 22 giugno presso il Teatro Comunale e si chiamerà “Dance of the Invasion”. Vi lavoreranno coreografi di fama internazionale provenienti da Messico, Brasile, Russia, Stati Uniti. Miriam Barbosa è ad esempio brasiliana, esperta di gyrokinesis vale a dire una nuova disciplina fisica capace di migliorare la flessibilità dei movimenti e l’allineamento dello scheletro. Talmente efficace da avere soppiantato il pilates nella scala di preferenze di molti personaggi del mondo dello spettacolo. Una per tutte: Madonna, che adesso ne è un’assidua praticante, stregata da quelle capacità di stimolare ed allungare muscoli che con i normali esercizi non vengono utilizzati. La Barbosa si esibirà in danze aeree molto spettacolari. C’è poi Javier Dzul, discendente da una dinastia di regnanti maya, nato e cresciuto nella giungla del Messico meridionale in cui ha nutrito il proprio lato creativo attraverso i riti di danza tribale per poi diventare primo ballerino del “Ballet Nacional de Mexico”. Insieme, la Barbosa e Dzul, anime calde dell’America del sud, si lanceranno in due passi intitolati “Blood memories” e “Wayob/Nahual”. Mentre il giovanissimo e talentuoso Boris Shipulin giunge a Pietrasanta da oltre gli Urali, da quella parte di Siberia in cui la steppa asiatica incontra Cina e Mongolia. Esponente di punta di alcuni fra i più noti talent show televisivi di danza nel suo Paese, è un esperto di contemporanea. Infine, fra i protagonisti dello spettacolo del 22 giugno al Teatro Comunale, ci saranno Adrienne Hicks e James Boyd due danzatori in rappresentanza dell’America. Bianco e nero, opposti che si attraggono: Adrienne dall’Alabama e dall’Illuminate Artist of Light Off Broadway, James un professionista che ha accompagnato sul palco Elton John, Lady Gaga, Bruce Springsteen.

Il Dap Festival è reso possibile anche grazie al sostegno di Galleria Contini ed Henraux, realtà forti sul territorio che credono e puntano sul lato culturale di un certo modo di fare turismo.

I biglietti per “Dance of the Invasion” sono già disponibili su TicketOne al link: http://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&erid=1929724&includeOnlybookable=false&xtmc=dap&xtnp=1&xtcr=1 e dal 19 giugno potranno essere acquistati anche presso la biglietteria del Teatro Comunale, tutti i giorni dalle ore 17.30 alle 19.30. Biglietto unico 15 euro, 10 euro per allievi di scuole di danza e altre riduzioni.

Info: www.dapfestival.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi