Header ad
Header ad
Header ad

La Compagnia dei Teatranti torna in scena con Miseria e Nobilta’

La Compagnia dei Teatranti torna in scena con la commedia Miseria e Nobilta’, in programma Domenica 28 Maggio, alle ore 21 a San Micheletto.

La vicenda racconta di due famiglie poverissime, avvilite dalla miseria e dalla povertà, costrette a dividere lo stesso sottoscala. La fortuna sembra bussare alla loro porta quando vengono ingaggiate dal ricco marchesino Eugenio per fingersi suoi parenti davanti alla famiglia della sua fidanzata, la ballerina Gemma, figlia di un ignorantissimo e arricchito cuoco.
Da qui, tra equivoci esilaranti e battute spassose, si dipanano le vicende di tutti i personaggi, ognuno con la propria storia in grado non solo di farci ridere ma anche e soprattutto di farci riflettere sulle umane debolezze.
Protagonista invisibile della commedia è senza dubbio la fame. Non solo fame di cibo ma anche di giustizia, di lavoro, di dignità.
Una fame figlia di un innato istinto di sopravvivenza che anche oggi, soprattutto in alcune realtà del Sud, porta ad agire senza porsi tante domande.

MISERIA E NOBILTA’
commedia in tre atti di Eduardo Scarpetta

Compagnia I Commedianti

Mauro Gualzetti Felice Sciosciammocca, scrivano
Gennaro Iengo Pasquale, fotografo
Maria Pia Coppola Concetta, moglie di Pasquale
Gabriella Bianchi Luisella, compagna di Felice
Daniela Solea Pupella, figlia di Pasquale
Matteo Davini Peppeniello, figlio di Felice
Eugenio Turco Don Gioacchino Castiello, il padrone di casa
Vanni Cuomo Ottavio Favetti, marchese
Marco Busico Eugenio Favetti, figlio di Ottavio
Alberto Ciancaglini Gaetano Semmolone, cuoco arricchito
Gianpiero Coppola Luigino, figlio di Gaetano
Elisa Greco Gemma, figlia di Gaetano
Liana Rocchi Bettina, moglie di Felice
Antonio Serafino Vincenzo, cameriere
Patrizia Giannecchini Sisina, cameriera
Vittorio Viani Villico
Rosanna Oliva Turista

Regia Mauro Gualzetti
Scenografia Liana Rocchi
Costumi Liana Rocchi, Alda Lazzarini
Aiuto regia Piero Oneto
Trucco e parrucco Liliana Gualzetti
Suggeritrice Giovanna Tramo

Biglietto euro 8,00 (posto unico).
Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al 320/6320032 o alla mail fitalucca@gmail.com. I programmi delle rassegne e dei festival organizzati dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sul sito www.fitalucca.it.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi