Header ad
Header ad
Header ad

Lido di Camaiore “offre” l’entroterra lucchese ai suoi turisti

Accordi ABC con Villa Reale (Marlia) e La Badiola (San Pancrazio)

Un tuffo tra le colline lucchesi, alla scoperta di una delle ville storiche più importanti e dei sapori tipici del nostro territorio. Sarà una delle attrattive che Lido di Camaiore offrirà ai suoi turisti a partire dall’estate 2017. Ieri infatti un nutrito gruppo di soci ABC (albergatori balneari e commercianti) di Lido ha ‘esplorato’ una delle location più suggestive dell’entroterra, Villa Reale a Marlia, e conosciuto una delle aziende agricole più caratteristiche, La Badiola di San Pancrazio.

Se il turista troverà quindi un bianco DOC Colline Lucchesi o un gran riserva rosso sulle tavole dei ristoranti di Lido non dovrà stupirsi. Al risotto allo scoglio e agli spaghetti alle arselle, l’ospite potrà accostare anche i sapori nostrani dell’entroterra, i prodotti che l’azienda (un magnifico appezzamento 200 metri sopra il livello del mare, sovrastato da una bellissima villa rinascimentale a San Pancrazio) produce, dagli ortaggi al miele, dallo stesso vino all’olio, altra punta d’eccellenza dell’azienda lucchese che nel 2012 ha ottenuto addirittura il riconoscimento come miglior olio delle colline lucchesi dalla FIDAPA Lucca.

Accompagnati dalla titolare della tenuta, la signora Romina Mariotti, il gruppo (formato da una ventina di operatori di bar, ristoranti, hotel e stabilimenti balneari di Lido di Camaiore a Marina di Pietrasanta) ha così visitato i vitigni e le cantine, degustato i migliori vini e selezionato quelli che, da questa estate, si potranno trovare sulle tavole della Versilia.

“Obiettivo di questa visita – ha spiegato Maria Bracciotti, presidente degli albergatori Lido – era proprio quello di fornire ai nostri operatori la possibilità di ampliare la propria offerta sui menu, proponendo un vino che rappresenta a pieno la qualità e i sapori del nostro entroterra”.

Prima della visita all’azienda agricola il gruppo ha fatto tappa a Villa Reale a Marlia: una bella camminata nel parco, tra giardini ben curati e fontane, alla scoperta di una delle dimore storiche più grandi, antiche e importanti della Provincia. “Anche in questo caso abbiamo scoperto una realtà, a pochi chilometri dalla costa, per poter offrire ai nostri ospiti una giornata diversa”. La villa, aperta tutti i giorni (salvo l’inverno), si trova infatti a poco più di mezz’ora in auto dalla costa: 9 euro il biglietto di ingresso (7 ridotto per anziani, under 14 o gruppi). Sarà una delle tante ‘escursioni’ fuori porta che Abc proporrà a chi sceglierà Lido per le proprie vacanze.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi