Header ad
Header ad
Header ad

Invito a Palazzo, ricevimenti e banchetti a Palazzo Mansi tra il Sei e il Settecento

Il ciclo di incontri per celebrare i 40 anni dall’apertura del Museo di Palazzo Mansi continua martedì 16 maggio alle ore 16.30 con la conferenza a cura di Claudio CasiniInvito a Palazzo, ricevimenti e banchetti a Palazzo Mansi tra il Sei e il Settecento”. Palazzo Mansi, una delle dimore signorili più lussuose della città, ha ospitato ambasciatori, principi e re durante le loro visite di Stato: nel 1690 è stato qui il principe Guglielmo Filippo di Neuburg, figlio dell’Elettore Palatino; l’anno successivo è la volta di Gian Gastone de’ Medici con Violante di Baviera; nel 1692 e nel 1706 i Mansi aprono la loro residenza a Federico IV re di Danimarca e di Norvegia. In queste occasioni si organizzavano feste da ballo con “copiosa sinfonia di vari strumenti”, e banchetti di cui rimangono preziose note sui cibi e sulle bevande presentati durante i fastosi convivi: dalla selvaggina ai pesci, dai dolci di mandorle alla cioccolata fino ai vini più ricercati e ai sorbetti di limone, di cedro e di pesca. La stessa ricercatezza dei cibi ha accompagnato anche momenti conviviali della famiglia, in particolar modo in occasione di matrimoni celebrati a palazzo.

Informazioni

Libero ingresso

Museo nazionale di Palazzo Mansi

Via Galli Tassi 43, Lucca, 0583.55570

Facebook Musei Nazionali Lucca, Twitter @MuseiLucca

www.polomusealetoscana.beniculturali.it

www.luccamuseinazionali.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi