Header ad
Header ad
Header ad

Amore & Vita – Selle SMP – Fondriest: arriva Marlen Zmorka

Il fortissimo atleta ucraino scoperto e lanciato da Olivano Locatelli arriva a rinforzo del team dopo il “flop” della Dubai Skydive

DAI KALSHNIKOV ALLE DUE RUOTE Sulla storia di Marlen Zmorka si potrebbe davvero scrivere un libro. Fuggito due anni fa dalla guerra in Crimea, come un clandestino. Da solo, di notte, con 20° sotto zero. Prima a piedi nella neve e poi su un barchino a remi con la bicicletta in spalla, per scappare dai filorussi a caccia di ucraini, mettendo letteralmente a repentaglio la vita, rischiando di essere fucilato in ogni momento dai guerriglieri come altri migliaia di suoi concittadini. Scappato da quel terribile scenario con in tasca soltanto il sogno di tornare a correre in Italia alla corte di Olivano Locatelli (uno dei più storici e rispettati d.s. del nostro paese) ed inseguire il sogno ancor più grande di una carriera professionistica ricca di successi. Questo è Marlen Zmorka. Un ragazzo coraggioso che nonostante la giovane età ha già dovuto lottare tanto e per questo non ha paura di nulla.

DALLE VITTORIE ALLA DISFATTA DEL PROGETTO SKYDIVE DUBAI Con Locatelli ha vinto tutto quello che c’era da vincere in Italia. E quante corse ha sprecato a causa dell’eccessiva generosità che invece avrebbe potuto conquistare, ricorda Olivano Locatelli. «Uno con questi mezzi e con una tale dedizione e serietà, io non l’avevo mai trovato, e qualche atleta credo proprio di averlo scoperto… Forse lo potrei paragonare soltanto a Popovich. Ad ogni modo, sono pronto a mettere le mani sul fuoco sul futuro di questo corridore e l’ho portato appositamente a Fanini perché sono convinto che troverà l’ambiente giusto ed il calendario adeguato per venir fuori» spiega il d.s. bergamasco. Dopo quattro anni di successi e piazzamenti prestigiosissimi come il bronzo mondiale e l’argento europeo nelle prove a cronometro under 23, arriva finalmente la chiamata del team degli Emirati Arabi Skydive Dubai. Una nuova realtà con grandi progetti e soprattutto con un contratto biennale molto importante. «Mi offrirono subito molti soldi e tante promesse – ricorda Zmorkaper questo scelsi di firmare lì e non con altri team che comunque mi avevano contattato considerati i miei risultati». Tutto fumo e niente arrosto, purtroppo. I soldi non arrivano e le corse si contano con il contagocce. Fino alla lettera liberatoria di inizio anno con la quale il team arabo ha svincolato tutti gli atleti. «Praticamente sono spariti tutti – spiega – nessuno si è più fatto vivo e anche per cambiare squadra abbiamo dovuto chiedere l’intervento dell’UCI. Devo ringraziare soltanto Olivano che non mi ha abbandonato nemmeno un attimo e la famiglia Fanini che mi ha a sua volta accolto a braccia aperte. Adesso non voglio più sprecare tempo prezioso. Voglio solo correre e ripagare la fiducia di chi ha creduto in me con tante vittorie».

NUOVA CHANCE Con il team Amore & Vita – Selle SMP – Fondriest Marlen Zmorka troverà un ambiente perfetto, con dei d.s. e dei compagni di squadra che sapranno supportarlo in maniera impeccabile.

«Zmorka è un importantissimo rinforzo al nostro organico – spiega il team manager Cristian Faninilo conosco benissimo e so che con il suo potenziale potrà diventare un campione. So anche che sta già pedalando forte nonostante l’inattività forzata e quindi ci aspettiamo grandi risultati fin da subito. Mi fido ciecamente di Locatelli che conosco da quando sono bambino, ovvero da quando mio padre nel 1987 lo lanciò per la prima volta nei professionisti con il team Remac – Fanini. Ricordo che da d.s. con noi fece molto bene, però lui ama stare con i dilettanti, in un ambiente dove, risultati alla mano, lui è in assoluto il tecnico n.1 al mondo. Quindi sapere che sarà lui a seguirlo da vicino insieme al mio uomo di fiducia Francesco Frassi, mi da la certezza che otterremo grandi soddisfazioni insieme. Con lui, Celano, Ficara, Halilaj, Zamparella e Bernardinetti, il nostro team potrà cogliere ancora tanto in questa stagione iniziata davvero alla grande».

Marlen Zmorka debutterà subito questa domenica al GP Lugano corsa 1.HC UCI Europe tour, dove il team amore & vita – Selle SMP – Fondriest conta di essere protagonista.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi