Header ad
Header ad
Header ad

L’Hockey C­lub Forte dei Marmi vince il derby con il CGC Viareggio

PalaBarsacchi Viareggio
Sabato 22 aprile ­ore 20:45
C­GC Viareggio-B&B Service Hockey C­lub Forte dei Marmi.

13′ giornata girone ­di ritorno Serie A1

CGC Viareggio: Barozzi, Torre, Muglia, Montigel, Rubio, Costa, Palagi, M.Bertolucci, Gavioli, Deinite. All. A. Bertolucci.
B&B Service Hockey Cl­ub Forte dei Marmi: G­nata, Stagi, Motaran,­ Maggi, Cinquini, Orl­andi, Lo. Giovannetti, Torner,­ De Oro, Pagnini. All­. Bresciani.
Arbitri sig. Silecchia e Ferraro

Risultato:  2-3 (p.t  1-1)
Marcatori: Muglia, Torner.
Marcatori secondo tempo: Rubio, Torner, Pagnini.
Punizioni di prima: Bertolucci parata, Pagnini parata, Torner parata, Rubio realizzata, De Oro parata.
Rigori: Costa parato.
Espulsioni temporanee: Bertolucci, Montigel.
Il Forte vince il derby e lo fa nella maniera dei forti!
La squadra di Bresciani per due volte in svantaggio e fallendo 3 punizioni di prima rimonta il Cgc e lo batte grazie ad una rete di Marco Pagnini.
La cronaca del match vede i rossoblu di Bresciani partire forte e dopo 13″ colpire un palo con una girata di Pagnini.
La partita vive di sussulti e non ha una grande intensità.
Un fallo tecnico costa al Forte una punizione di prima che un sontuoso Stagi, in pista dopo 6 mesi, para; ci vuole una fiammata dei padroni di casa per vedere la prima rete dell’incontro che viene realizzata da Muglia abile a smarcarsi in area e a trafiggere Stagi.
La gioia bianconera dura poco perchè Torner pareggia con un preciso rovescio all’incrocio.
A 3′ dal termine del primo tempo la partita viene sospesa per diversi minuti in quanto l’ambulanza presente obbligatoriamente all’incontro è stata impiegata per accompagnare all’ospedale uno spettatore vittima di un malore e non ce ne erano altre disponibili.
Il tempo si chiude con un blu a Bertolucci per un aggancio a De Oro, ma la conseguente punizione di Pagnini viene parata da Barozzi.
La ripresa si apre con il decimo fallo viareggino ma anche la punizione di Torner viene parata; Rubio invece non fallisce la chanches data alla propria squadra per il raggiungimento quota falli del Forte e riporta i suoi in vantaggio. Poco dopo capitan Tor-Gal si fa perdonare il precedente errore e con un preciso tocco pareggia ancora.
Da Correggio arrivano importanti notizie, l’altra  contendente al primo posto, il Lodi e il Correggio che avevano dato vita ad un incontro dal risultato altalenante, hanno pareggiato. Se il Forte vince si aggiudica la regular season.
Ci pensa Pagnini con un tiro preciso a portare la B&B Service in vantaggio.
I minuti che seguono vedono un assalto alla porta difesa da Gnata e diversi contropiedi rossoblu fermati da Barozzi.
Ci sono anche delle decisioni arbitrali che faranno discutere a lungo, reti annullate perchè realizzate di pattino, agganci e rigori non sanzionati.
A tempo scaduto, viene concesso un rigore a favore del Cgc che rischia di vanificare quanto fatto dagli uomini di Bresciani.
Costa tira, Gnata para, e il Forte che ringrazia il risultato di Correggio si aggiudica per il quarto anno consecutivo la regular season.
Una nota a margine la vogliamo dedicare alla blindata difesa rossoblu che con 57 reti è la migliore difesa dall’avvento del regolamento in atto.
Giornata perfetta in casa B&B Service perchè  si festeggia anche la matematica salvezza della Serie A2 che vincendo 2-0 contro l’UVP Modena si è guadagnata la possibilità di disputare anche il prossimo anno la serie cadetta. Le reti odierne sono state realizzate da Nardini e Lorenzo Giovannetti.

ACCOPPIAMENTI PLAY OFF di Serie A1
Forte-Sarzana
Lodi-Valdagno
CGC-Breganze
Follonica-Bassano

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi