Header ad
Header ad
Header ad

CICLISMO: LA MICHELA FANINI IN REPUBBLICA CEKA

Terminata la campagna delle “Ardenne”, la “Michela Fanini” è già partita alla volta della Repubblica Ceka dove dal 27 al 30 aprile è in programma l’ormai classico giro a tappe “Gracia Orlova”.

Per l’occasione il direttore sportivo Mirko Puglioli ha convocato la campionessa d’Ungheria Monika Kiraly, la thailandese Jutatip Maneephan, la cubana Iraida Garcia Ocasio, l’ucraina Valerija Kononenko e le italiane Francesca Balducci e Anna Ceoloni.

L’obbiettivo per questa trasferta nell’est Europa – ha sottolineato il diesse Puglioli – è quello di proseguire nella crescita della squadra intravista in Belgio e a Roma”.

Già perchè la formazione di patron Brunello Fanini si è ben comportata sia alla Freccia Vallone (con la cubana Iraida Garcia Ocasio), sia alla Liegi-Bastogne-Liegi (con la stessa atleta centramericana e con l’ungherese Kiraly), sia al Gran Premio Liberazione dove Anna Ceoloni (24esima all’arrivo) è stata protagonista di una lunga fuga; bene anche Francesca Balducci 29esima.

Si tratta di un passetto alla volta – ha aggiunto Fanini – una serie di piccoli miglioramenti che ci confermano di essere sulla strada buona, almeno per metterci in mostra anche nei grandi appuntamenti”.

L’ultima nota riguarda la campionessa di Francia Edwige Pitel che ha iniziato la preparazione dopo l’operazione subita ad una mano a causa della rottura dello scafoide; ancora in forse la sua presenza ai campionati nazionali e al Giro d’Italia.

maurizio tintori

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi