Header ad
Header ad
Header ad

NAUTICA: In Versilia fra pochi giorni prende il via YARE

YARE: L’APPUNTAMENTO INTERNAZIONALE PER L’INDUSTRIA SUPERYACHT DEL REFIT E AFTER-SALES IN PROGRAMMA IN VERSILIA

Tra pochi giorni, prende il via la 7.a edizione. In arrivo comandanti e imprese dall’estero e dai principali distretti italiani. Eventi diffusi sul territorio

Prende il via tra pochi giorni, la settima edizione di YARE (Yachting Aftersales and Refit Experience) – in programma in Versilia dal 19 al 22 aprile 2017. Nel corso di quattro giorni, la rassegna ospita e organizza diversi focus di informazione e discussione, incontri business tra comandanti e aziende e approfondimenti con il Superyacht Captains’ Forum.

YARE, esclusivo e originale appuntamento nel calendario cosmopolita dello yachting – dedicato all’aftersales e al refit nel settore Superyacht e punto d’incontro tra aziende e comandanti – è organizzato e promosso da NAVIGO, centro servizi per l’innovazione e lo sviluppo della nautica.

Questa nuova edizione prevede vari appuntamenti diffusi sul territorio, grazie alla collaborazione – cresciuta nel tempo – delle associazioni locali e dei comuni di Viareggio, Camaiore, Forte dei Marmi e Pietrasanta.

Mercoledì 19 aprile sarà giornata di arrivi, sia da parte dei 100 comandanti ospiti che delle imprese partecipanti, e di un tour con visita di alcuni cantieri navali a Pisa, Viareggio, Marina di Carrara e La Spezia. Nei giorni successivi, YARE entrerà nel vivo con il Superyacht Captains’ Forum e gli incontri business per le imprese B2C – Meet the Captain.

ANTEPRIMA COMANDANTI E IMPRESE PARTECIPANTI A YARE 2017

Un’anteprima utile per comprendere il valore dell’evento con dati su comandanti e imprese che saranno presenti all’evento.

Comandanti

110 comandanti internazionali prenderanno parte ai vari eventi e appuntamenti. Confermata la tendenza dello scorso anno con la lunghezza delle imbarcazioni rappresentate che permette di evidenziare una netta crescita di comandanti di imbarcazioni dai 40 ai 60mt. e sopra i 60 mt. 55% yacht rappresentati dai 40 fino a >60 mt.). Sulla base dei comandanti iscritti, i velieri sono l’11% del totale. 24 i paesi rappresentanti secondo la bandiera (informazioni fornite dai comandanti) con un gruppo nutrito delle “Red Ensign” flags (Gran Bretagna, Isole Cayman, Isole Cook, Isola di Man, Gibilterra e British Virgin Islands). Attualmente, sono iscritti a partecipare il 70% di comandanti esteri e 30% italiani. Seguendo i dati di spaccato sulle nazionalità estere: predominano gli inglesi, seguiti da francesi, spagnoli e americani. In totale 25 nazionalità. Dalle elaborazioni sulle schede di partecipazione richieste ai comandanti, è possibile evidenziare 64 cantieri di costruzione degli yacht (i paesi di origine sono Italia, Olanda, Regno Unito, Usa, con il top mondiale della cantieristica da diporto).

Imprese

L’eccellenza delle imprese del refit e dell’aftersales è presente in questa edizione. Tra i dati significativi, si segnala che circa del 40% di imprese saranno presenti per la prima volta alla rassegna. Quasi il 50% delle aziende sono provenienti dall’estero prevalentemente da Francia, Principato di Monaco, Germania e Regno Unito, m anche da Danimarca, Croazia, Olanda e Svizzera. Uno dei settori più rappresentati è quello dei servizi con imprese specializzate in attività di yacht & crew management, coating & painting, insurance e broker, tax & servizi legali, yacht chandler. Per quanto riguarda la presenza di cantieri, da evidenziare la partecipazione di alcuni tra i più importanti al mondo, così come di prestigiose marine. Cospicua anche la presenza di aziende leader nel settore della fornitura di accessori e sistemi (elettronica e domotica, audio video, illuminazione, trattamento aria e acqua, sistemi propulsivi, software, toys e tender) di studi di progettazione e design, oltre che imprese specializzate nella fornitura di materiali per interni. Presenti, inoltre, i principali registri di classificazione

In dettaglio gli appuntamenti nelle diverse giornate.

The Superyacht Captains’ Forum – 20 aprile 2017 (Centro Congressi Una Hotel Versilia – Lido di Camaiore)

Nuovo format per l’edizione 2017 de The Superyacht Captains’ Forum.

La giornata clou della rassegna, sarà quella di giovedì 20 aprile al centro congressi dell’Una Hotel Versilia (Lido di Camaiore). I temi specifici che saranno affrontati sono quelli dell’aftersales, del refit e sulle attività che interessano l’intero ciclo di vita di uno yacht: produzione, servizi, garanzie e questioni legali, manutenzione, dismissioni. Il Superyacht Captains’ Forum sarà aperto da Martin H. Redmayne, giornalista e presidente del gruppo editoriale inglese The Superyacht Group, media partner della manifestazione che offrirà il quadro sullo stato del settore refit e sulle prospettive del mercato superyacht (produzione) in un confronto con esperti relatori internazionali. A seguire sono previsti sei workshop che riguarderanno specificatamente tre argomenti: Superyacht Refit, servizi di assistenza nel ciclo di vita di uno yacht, aftersales e garanzia. I temi saranno affrontati e discussi da due punti di vista differenti: dalla parte di un cantiere navale o di un fornitore e da quello del comandante. Tra le presenze già confermate personaggi di spicco e rappresentanti di aziende leader del settore.

Networking Gala Dinner – 20 aprile 2017 (Chiostro di Sant’Agostino Pietrasanta)

La giornata principale si terminerà con il Networking Gala dinner sponsorizzato dal cantiere tedesco Lürssen e organizzato a Pietrasanta all’interno del complesso monumentale del Chiostro di Sant’Agostino.

B2C Meet the Captain – 21 aprile 2017 (Centro Congressi Una Hotel Versilia Lido di Camaiore)

Il 21 aprile, sempre al Centro Congressi Una Hotel Versilia, si svolgeranno gli incontri business diretti dei comandanti con le aziende partecipanti. Un’opportunità unica per discutere questioni su cui i comandanti possano avere necessità di consulenza e riconoscere i trend che consentano ai cantieri e aziende del refit e del post vendita di agire sul mercato in base ai feedback di chi opera con yacht e rappresenta gli armatori. In serata, la cena dei comandanti al Club Nautico Viareggio.

YARE Adventure day e tour gastronomico per i comandanti – 22 aprile 2017 (Versilia e Lucca con finale a Forte dei Marmi)

Oltre agli appuntamenti di lavoro, i comandanti avranno occasione di scoprire e vivere la Versilia con il suo entroterra grazie alle attività speciali a loro riservate per sabato 22 aprile, giornata conclusiva. Divisi in due gruppi in base alla disponibilità e agli interessi, parteciperanno a uno “Yare Adventure Day” alla scoperta dell’Alta Versilia con visita a Pietrasanta, Seravezza, il Monte Corchia fino al paese di Levigliani per scoprire l’agro marmifero dei Tavolini e l’Antro del Corchia. Un altro gruppo sarà coinvolto in un tour culturale/gastronomico a Lucca. Al termine, dei due tour il cocktail di saluto a Forte dei Marmi.

YARE è sponsorizzato da Lürssen, NCA Refit, Bureau Veritas, Galene, H&H, Jotun, Lusben, Marina di Genova, Porto Mirabello, Porto di Pisa, San Lorenzo: partner tecnici Finger, Moet & Chandon Champagne e Slam. Gode del patrocinio di SYBAss, Sezione Yacht Federagenti Italia, Nautica Italiana, Ucina, Distretto della Nautica e della portualità Toscana, delle associazioni di comandanti nazionali e internazionali (Gepy, Italianyachtmasters, Pya, Yca), Confartigianato e CNA produzione e delle istituzioni locali Provincia Lucca, Comune Viareggio, Comune di Camaiore, Comune di Forte dei Marmi e Comune di Pietrasanta. È supportato da Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica, Camera di Commercio Lucca, Luccapromos, Confindustria Toscana Nord e dalla Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia. Media partner internazionale: The Superyacht Group.

Viareggio, 13 aprile 2017

Dove: Versilia

The Superyacht Captains’ Forum e B2C presso Una Hotel Versilia (Lido di Camaiore )

Attività comandanti Tour cantieri Viareggio, Pisa, Marina di Carrara, La Spezia

Attività comandanti – Pietrasanta e Forte dei Marmi

Quando: dal 19 al 22 aprile 2017

Sito: www.yarenetworking.com

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi