Header ad
Header ad
Header ad

Concerto del 1° maggio a Capannori con Ermal Meta e tanti altri…

Ermal Meta, reduce del successo Sanremese (si è classificato al terzo posto con la canzone ‘Vietato morire’), Ginevra di Marco, Cristina Donà e Nada che si esibiranno nello spettacolo  ‘Stazioni Lunari’ ideato e diretto da Francesco Magnelli, con Gianni Maroccolo, Massimo Zamboni e  Giorgio Canali, tutti componenti dell’ ex CSI (Consorzio Suonatori Indipendenti) e Niccolò Fabi, il cui ultimo album ‘Una somma di piccole cose’, ha ottenuto il Disco D’Oro, come Special Guest.  Questi gli importanti big di fama nazionale protagonisti dell’ormai storico concertone gratuito del 1° maggio a Capannori promosso dal Comune in collaborazione con la Regione Toscana.  Una importante kermesse musicale che quest’anno cambia format, si amplia e si arricchisce, proponendo una maratona musicale in programma dalle 15.30 alle 21.30 sullo stile della Festa del primo maggio  di Roma. Un super concertone degno del primo primo maggio della Città di Capannori.

Il concerto, altra novità dell’edizione 2017, sarà aperto dall’esibizione sul palco di piazza Aldo Moro delle band finaliste del contest Artemica promosso dal Comune (AfroQuiesa Orchestra, ‘Agopuntura’, NNHI). In piazza anche quest’anno, accanto alla musica, ci saranno gli stand delle organizzazioni sindacali per parlare di lavoro e dei diritti dei lavoratori,  e delle associazioni del territorio.

Domenica 30 aprile torna anche la manifestazione ‘Aspettando il 1° maggio’, una giornata all’insegna dei giovani che avrà come protagonista la grande e amatissima Cristina D’Avena, un classico intramontabile, che si esibirà in ‘Semplicemente Cristina’ con DB Days Band e The Voices of Heaven. Per la prima volta si svolgerà anche un’iniziativa legata al mondo dei Comics con un evento Cosplay e la presentazione del Campionato Nazionale di Cosplay.  Il pomeriggio di festa si aprirà con l’esibizione dei gruppi giovanili selezionati dal contest Artemica.  La ‘due giorni’ musicale è organizzata dalla Final Crew, la società  che ha vinto la gara indetta dal Comune per individuare la migliore proposta artistica, la cui procedura si è conclusa proprio oggi. Il costo per l’Ente per entrambe le giornate è di circa 38.000 euro Iva esclusa. Gli spettacoli però ne valgono molti di più. A coprire i costi ulteriori ci penseranno gli organizzatori avvalendosi anche del supporto di sponsor, secondo un nuovo metodo adottato dall’amministrazione, che prevede anche l’attivazione di sponsor da parte di chi organizza gli eventi, consentendo di realizzare spettacoli di più alto livello a costi minori e dando vita ad un meccanismo virtuoso.

“Si tratta di un programma di grande qualità artistica, che grazie anche alla nuova formula scelta  amplia la proposta musicale proponendo due giorni di festa adatti a diversi target di età e di pubblico, in cui i giovani avranno un ruolo da protagonisti –  afferma l’assessore alle politiche giovanili, Lia Miccichè-. Ermal Meta, di origini albanesi,  oltre ad essere un bravissimo cantautore, rappresenta un importante esempio di integrazione, mentre Nada, Ginevra Di Marco e Cristina Donà dalle indiscusse e riconosciute doti artistiche sono impegnate  da tempo in campo sociale ed anche sui temi legati al primo maggio. Un elemento di arricchimento dello spettacolo sarà poi la presenza degli ex CSI, con  una storica reunion di una delle band più importanti della musica italiana. Di assoluto livello e amatissimi dal pubblico anche gli altri artisti che saliranno sul palco di piazza Aldo Moro, Cristina d’Avena e Niccolò Fabi. Per la prima volta poi daremo la possibilità a delle band giovanili di aprire il concertone del 1° Maggio  valorizzando così il loro talento. Esordio anche per l’evento primaverile legato ai Comics che avevamo preannunciato, con una iniziativa legata ai Cospaly che sono certa attirerà molte persone”.

Il programma completo del 30 aprile e del 1° maggio:

Domenica 30 aprile: ‘Aspettando il 1° maggio: ore 15-19 esibizione delle band locali selezionate dal concorso Artemica; ore 19-19.30 evento Cosplay con la presentazione del Campionato Nazionale Cosplay; ore 19.30-21.30; ‘Semplicemente Cristina” con Cristina d’Avena, DB Days Band e The Voices of Heaven.
Lunedì 1° maggio:  ore 15.30-17.30  esibizione delle band finaliste del Concorso Artemica (AfroQuiesa Orchestra, ‘Agopuntura’,  NNHI); ore 17-30-18.30 Ermal Meta; ore 18.30-21.30 Ginevra Di Marco, Cristina Donà e Nadia in ‘Stazioni lunari’. Idea e direzione di Francesco Magnelli con Gianni Maroccolo, Massimo Zamboni e  Giorgio Canali tutti componenti dell’ ex CSI (Consorzio Suonatori Indipendenti) e Niccolò Fabi come Special Guest.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi