Header ad
Header ad
Header ad

Con “Era la Nostra Casa di Zavagli” si chiude la Stagione del teatro Colombo

Si chiude la Stagione del teatro Colombo

esplorando il confine tra sogni infranti e rancori accumulati

con Era la Nostra Casa di Zavagli

Venerdi 31 marzo al Teatro Colombo di Valdottavo ore 21.15

Termina il prossimo Venerdi 31 marzo 2017 h.21.15, l’intensa e fortunata stagione del Teatro Colombo sotto la Direzione Artistica di Silvio Bernardi, con la proposta della Compagnia Teatri d’Imbarco, ospitata la scorsa Stagione al teatro Colombo in una preziosa Anteprima del suo “Avventuroso Viaggo A Olimpia” con il campione sportivo Andrea Zorzi, questa volta con la produzione Era la nostra casa.

La firma drammaturgica e registica dello spettacolo è come sempre di Nicola Zavagli, con Beatrice Visibelli e Marco Natalucci e con Valentina Cappelletti, costumi Cristian Garbo, scene e luci Francesco Margarolo, assistente alla regia Irene Floridi, organizzazione Cristian Palmi, Giulia Attucci, una produzione Teatri d’Imbarco in coproduzione con Carpe Diem e il sostegno di Regione Toscana.

Una moglie e un marito, giunti alla mezza età, al confine tra sogni infranti e rancori accumulati, si ritrovano nella loro casa di campagna. Sono improvvisamente soli (dopo la partenza oltreoceano della figlia) alla ricerca di una intimità perduta e di una complicità da rinnovare. Ma ecco improvviso il tradimento. E l’inevitabile presa d’atto di una distanza. Rabbie e tensioni si aprono allora in un avvincente scontro, dove i meccanismi coniugali si scatenano in un crescendo di sarcastica verità, fino alla ventata finale che spariglia le carte, si impone clamorosamente sorprendente, e per sempre.

Commedia appassionata sul gioco crudele dei sentimenti e dei risentimenti, Era la nostra casa è una fotografia di un rapporto di coppia, delle nostre nevrosi, dubbi, malesseri. Siamo nell’Italia del nostro tempo, fra crisi del lavoro e abbandono degli ideali, è l’amore, e quel cerchio misterioso che gli costruiamo attorno.

Dopo la Trilogia della famiglia, un nuovo testo di Nicola Zavagli, voce contemporanea della drammaturgia toscana. Protagonisti Beatrice Visibelli e Marco Natalucci, per una scrittura che nasce per gli attori e per la loro emozionante abilità interpretativa.

La critica ha accolto già con entusiasmo questo lavoro: “Era la nostra casa è un inno all’amore, un invito a prendersene cura, in una società in cui la confusione tra pubblico e privato, tra sincero e manifesto, mette alla prova le relazioni personali. È un appello a costruire salde fondamenta e tetti a prova di alluvioni. Ma è anche lo scontro senza esclusione di colpi tra un insegnante che non sa spiegare la propria vita e una laureata in storia dell’arte che non sa restaurare il rapporto con suo marito. È uno spaccato di vite spaccate, che lascia ai protagonisti la possibilità di ricostruirsi.”

A. Manenti – TeatriOnLine

Al termine dello spettacolo nel foyer del teatro si terrà una degustazione con assaggio dell’olio della valle di Valdottavo offerta dall’Associazione Valle Dell’Olio di Valdottavo, ad aprire l’Anteprima della Festa dell’Olio che si svolgerà il giorno 1 e 2 Aprile, e chiudere insieme al pubblico, alla Compagnia e lo staff del teatro la Stagione 2016/2017 del teatro Colombo di Valdottavo.

biglietto unico eur. 10,00

prenotazioni: prenotazioni@teatrocolombo.it – 368453795

orario biglietteria: dalle ore 20.30 giorno di spettacolo

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi