Header ad
Header ad
Header ad

“CIOCCO” DI NUOVO D’ARGENTO PER RUDY MICHELINI

Il pilota lucchese, al volante della Ford Fiesta R5 del Team Erreffe ha siglato il bis del posto d’onore dopo quello del 2015, nella gara di apertura del tricolore rally.

Sono stati due giorni di grande lavoro e di grande effetto, utile allenamento per i prossimi impegni nella serie IRCup.

Lucca, 21 marzo 2017E’ la medaglia d’argento, quella che Rudy Michelini si é messo al collo sotto la bandiera a scacchi del 40° Rally del Ciocco e Valle del Serchio, prova d’apertura del Campionato Italiano Rally, lo scorso fine settimana.

Il secondo posto assoluto del portacolori della Movisport é stato il bis nella gara “di casa”, dopo quello del 2015, un rally al quale ha sempre partecipato con forti stimoli, sempre affiancato da Michele Perna, stavolta sulla Ford Fiesta R5 del Team Erreffe, la vettura che lo accompagnerà per tutta la stagione nell’International Rally Cup.

La presenza di Michelini al Ciocco era intesa come un importante test con la vettura in un contesto estremamente competitivo, il secondo posto finale ha confermato il valore dell’equipaggio e del team piemontese che in tre giorni di gara si sono ritrovati a lavorare con impegno alla ricerca del giusto feeling con la vettura dell’ovale blu.

Dopo una buona partenza nella prova spettacolo di Forte dei Marmi del venerdì sera (quarti assoluti) Michelini e Perna durante la prima porzione di gara del sabato hanno proseguito con alcune difficoltà causate da un set up non adeguato e conseguente mancanza delle giuste sensazioni per poter attaccare le prime posizioni. In accordo con il team sono stati apportati cambiamenti radicali sulla vettura per ritrovare la giusta direzione, modifiche positive che hanno permesso al sabato pomeriggio di recuperare parte del terreno perduto e di chiudere la prima tappa al quinto posto assoluto.  La domenica, seconda tappa, il ritmo di gara si è finalmente dimostrato all’altezza delle aspettative e pur con problemi ai freni la coppia lucchese ha potuto risalire al secondo posto finale, in una classifica che all’ultimo ha visto diversi ritiri importanti.

RUDY MICHELINI:  “Il risultato finale è sicuramente positivo, un secondo posto assoluto in una gara del campionato italiano rally non potrebbe essere visto diversamente. Sotto l’aspetto cronometrico sentiamo di non esserci potuti esprimere al massimo delle nostre possibilità, nella prima tappa abbiamo sbagliato completamente il set up non trovando il giusto feeling per poter spingere, mentre alla domenica, quando finalmente avevamo le carte in regola per poter attaccare siamo stati rallentati da noie all’impianto frenante. Le gare sono anche queste e dobbiamo cercare di imparare qualcosa anche da queste situazioni, sicuramente il supporto tecnico del nostro Team Erreffe e della Pirelli con i suoi pneumatici sono stati determinanti per il nostro recupero finale. Una edizione, questa del Ciocco 2017 con tanti avversari molto veloci, il pubblico delle grandi occasioni, ed un’organizzazione impeccabile.”

FOTO MASSIMO BETTIOL

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi