Header ad
Header ad
Header ad

ALESSANDRO HABER e LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE in scena al Puccini di Altopascio

Ancora grandi nomi per il prossimo spettacolo della Stagione di Prosa 2016/2017 del Teatro “Puccini” di Altopascio (http://www.toscanaspettacolo.it/teatro/teatro-giacomo-puccini-altopascio/).
Domenica 26 marzo infatti, saranno ALESSANDRO HABER e LUCREZIA LANTE DELLA ROVERE, per la regia di Piero Maccarinelli, a mettere in scena IL PADRE, testo del giovane ma già molto affermato drammaturgo francese Florian Zeller, vincitore del Premio Molière 2014.
La vicenda. Andrea è un uomo molto attivo, nonostante la sua età, ma mostra i primi segni di una malattia che potrebbe far pensare al morbo di Alzheimer. Anna, sua figlia, molto legata a lui, cerca solo il suo benessere e la sua sicurezza. L’inesorabile avanzare della malattia la spinge quindi a proporgli di stabilirsi nel grande appartamento che condivide con il marito. La figlia crede infatti che sia la soluzione migliore per il padre tanto amato, con cui ha condiviso le gioie della vita.
Ma le cose non vanno come previsto: l’uomo si rivela essere un personaggio fantastico, colorato, che non è affatto deciso a rinunciare alla sua indipendenza…
La sapiente penna di Zeller riesce a descrivere una situazione che, seppur tragica per la crescente mancanza di comunicazione causata dalla perdita di memoria, viene affrontata con leggerezza e con amara e pungente ironia.
La forza di questa pièce consiste nel saper raccontare con ironia, delicatezza e intelligenza, lo spaesamento di un uomo la cui memoria inizia a vacillare e a confondere tempi, luoghi e persone. Con grande abilità, l’autore ci conduce a vivere empaticamente le contraddizioni in cui il nostro protagonista incappa, il quale, perdendo a poco a poco le facoltà logico-analitiche e non riuscendo più a distinguere il reale dall’immaginario, ci coinvolge con grande emozione in questo percorso dolorosamente poetico.
Prevendita dei biglietti presso il Teatro Comunale “Giacomo Puccini” di Altopascio, via Regina Margherita 17/19, (tel. 0583.216701) giovedì 23, venerdì 24 e sabato 25 dalle ore 17.00 alle 20.00, oppure un’ora prima dello spettacolo.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi