Header ad
Header ad
Header ad

RICCARDO DE BELLIS AVVIA LA STAGIONE DA RALLISTA

RICCARDO DE BELLIS AVVIA LA STAGIONE: AL 7° RALLY “VALLATE ARETINE” STORICO CON LA PORSCHE.

Il pilota lucchese della DB Motorsport questo fine settimana darà il via alla stagione agonistica con il consueto appuntamento rallistico di Arezzo.

Avrà a disposizione la Porsche 911 dei fratelli Balletti, affiancato da Alicervi.

Lucca, 06 marzo 2017 – DB Motorsport e Riccardo De Bellis di nuovo a scaldare i motori per la stagione 2017. Il sodalizio lucchese, dopo le recenti soddisfazioni al Rally del Carnevale di Viareggio con Salani e Lucchesi, torna alle corse su strada, stavolta con il proprio presidente alla guida, Riccardo De Bellis, che avvierà la stagione come consuetudine con le corse su strada.

Il driver lucchese, Campione in Carica della Coppa Italia GT, in attesa di tornare a difendere lo scudetto in pista, questo fine settimana sarà al via del 7° Rally “Vallate Aretine”, prima prova del Campionato Italiano Rally storici, con una Porsche 911SC Carrera con la livrea ufficiale Bardahl, la stessa vettura avuta al via del Monza Rally Show dello scorso dicembre.

La gara di Arezzo De Bellis la correrà con Filippo Alicervi e servirà soprattutto per “rompere il ghiaccio” dopo la pausa invernale, confrontandosi con i migliori interpreti della categoria rallies storici. Nel recente passato De Bellis ha avuto diverse soddisfazioni, dalla gara e conta quindi di ripetere la striscia di soddisfazioni anche in questa occasione, ottimo trampolino di lancio e di stimolo per la stagione in pista.

L’appuntamento di Arezzo – dice De Bellis – é oramai un momento irrinunciabile. Correrò con la stessa Porsche avuta a Monza, una vettura che mi piace e che certamente su strada mi darà molte sensazioni in più che non in pista. Saranno al via i migliori italiani delle “storiche”, cercheremo di inserirci nella lotta dei quartieri alti, un compito non facile, ma ci proveremo”.

Per la gara sono state confermate le prove speciali dell’edizione 2016, con la “Ornina”, tracciato di circa 5 km, la impegnativa “Talla”, ben 22,35 km già resi famosi dal rally Internazionale del Casentino, “Portole” e “Rassinata”. Tutte le prove verranno ripetute due volte ciascuna, per un chilometraggio totale cronometrato di oltre 116 km.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi