Header ad
Header ad
Header ad

Pesce Mascherato e Solidarietà all’aperitivo del Carnevale di Viareggio

L’aperitivo

del Carnevale di Viareggio

“Agitato, non mescolato” da

Fabrizio Diolaiuti

Domenica 5 Marzo

Pesce Mascherato e Solidarietà

Perfino il pesce si mette la maschera al Carnevale di Viareggio. Un “pesce nobile” come la Razza, indosserà la maschera fatta d’ingredienti e modalità d’uso tutte da scoprire. Domenica 5 marzo, alle ore 12, sul palco centrale di piazza Mazzini, l’artefice del pesce mascherato sarà il viareggino Cristiano Tomei, chef stellato Michelin del premiato ristorante l’Imbuto di Lucca, da sempre legato al carnevale, era addetto ai movimenti del carro dei Fratelli Cinquini.  Non di soli chef vive però l’aperitivo del Carnevale di Viareggio. Sul palco coperto, che consentirà quindi le riprese anche in caso di maltempo, saliranno diversi ospiti. Maurizio Acampora, presidente della cooperativa Mare Nostrum di Viareggio, oltre a parlare delle problematiche legate alla pesca, porterà una cassetta di pesce nobile: aguglia, mustella, razza, torpedine, passera, sciabola pottino… Maurizio Marchetti, presidente delle Città del Pane, un’associazione che racchiude 54 città italiane che producono pane di grande qualità, penserà a fornire questo prodotto in tutte le salse. Dal pane tradizionale a quello moderno. Con lui si parlerà di farine e di lieviti. Stephano Tesi, direttore CNA Provincia di Lucca, condurrà i presenti nell’affascinante mondo dell’artigianato lucchese. Non poteva mancare Enzo Stamati, Presidente Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, visto che i prodotti presentati all’aperitivo del carnevale provengono dalla Garfagnana, dalla Versilia e dalla Lunigianae questa banca è da sempre vicina al territorio. Ma sarà anche un aperitivo intelligente per la presenza del professore Ubaldo Bonuccelli, Ordinario di Neurologia UniPi perché come è risaputo il fosforo contenuto nel pesce cucinato da Tomei, fa bene al cervello. In questa ultima puntata ci sarà spazio anche per la solidarietà con la Fondazione Stella Maris di Calambrone che consegnerà una targa a Michelangelo Masoni e Cristiano Tomei per la giornata di solidarietà che lo scorso anni si è tenuta nella splendida cornice de l’Ortofruttifero di Arena di Metato Pisa, al termine della quale si sono raccolti tremila euro da destinare ai bambini che sono afflitti dalla sindrome dell’autismo. Quest’anno si replicherà domenica 23 aprile. Infine, momento di gloria per i norcini Luca ed Enrico Bernardi vincitori della prima edizione del Palio del Biroldo di Marlia, in programma quest’anno domenica 9 aprile. Tutto questo sarà “agitato, non mescolato” da Fabrizio Diolaiuti. L’Aperitivo del Carnevale si potrà rivedere su NOITV il mercoledi alle ore 20 (Repliche giovedi ore 14 – venerdi ore 22 e sabato ore 13) e su Reteversilia il giovedi alle 14.30 (repliche il venerdi alle 19.50 e il sabato alle 11.30) L’allestimento floreale è a cura di Toscana Produce.

 

Nella foto Cristiano Tomei e Fabrizio Diolaiuti

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi