Header ad
Header ad
Header ad

La compagnia Kinkaleri presenta “Butterfly” nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno

Associazione Culturale Dello Scompiglio

Assemblaggi Provvisori / Rassegna teatro ragazzi

Domenica 5 marzo 2017, ore 15.30 e ore 17.00

Tenuta Dello Scompiglio, Via di Vorno 67, Vorno, Capannori (Lucca)

Kinkaleri

Butterfly

liberamente tratto dalla Madama Butterfly di Giacomo Puccini

adattamento e regia Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco

con Yanmei Yang, Marco Mazzoni

produzione Kinkaleri 
| in collaborazione con Teatro Metastasio Stabile della Toscana, FTS Fondazione Toscana Spettacolo | con il sostegno di Regione Toscana, Mibact – Dipartimento dello Spettacolo, SpazioK. Prato

Domenica 5 marzo, alle ore 15.30 e alle ore 17.00, nella Tenuta Dello Scompiglio di Vorno (Capannori, Lucca) la compagnia Kinkaleri presenta “Butterfly”, spettacolo per ragazzi liberamente tratto dal capolavoro pucciniano “Madama Butterfly”, la commovente storia d’amore ambientata in un esotico Estremo Oriente. Adattamento e regia Massimo Conti, Marco Mazzoni, Gina Monaco. Con Yanmei Yang, Marco Mazzoni.

L’appuntamento è proposto nell’ambito di “Assemblaggi Provvisori”: una programmazione tematica, ospitata fino a giugno negli spazi della Tenuta, con concerti, incontri, installazioni, laboratori, mostre, performance, teatro ragazzi e residenze, incentrata sull’individualità in relazione e/o in conflitto con il genere e più specificamente con l’assenza di causalità e coincidenza tra il sesso biologico, il genere (mascolinità–femminilità) e l’orientamento sessuale.

In “Butterfly”, il Giappone, terra lontana di incanti e misteri, diventa la cornice dell’appassionante storia d’amore tra la splendida Butterfly e Pinkerton, lo yankee americano che tutto può avere. I due si uniscono in matrimonio e la ragazza cede all’amore in modo completo e totale, con la dolcezza semplice di chi ama e crede nell’altro. Questa forma assoluta di amore diventa la traccia per il lavoro di messa in scena, sviluppato attraverso le ambientazioni musicali e l’uso di colori e segni che appartengono al mondo dell’arte. Età consigliata: dai 6/7 anni.

Il Progetto Dello Scompiglio ideato e diretto da Cecilia Bertoni, prende vita nella omonima Tenuta, situata alle porte di Lucca, sulle colline di Vorno; una realtà in cui le attività legate alle arti visive e performatiche negli spazi interni ed esterni e il dialogo e le attività con la terra, con il bosco, con la fauna, con l’elemento architettonico contribuiscono a una ricerca di cultura. Ogni scelta relativa al Progetto è perciò valutata in relazione alla propria sostenibilità ambientale, attraverso forme di interazione e di responsabilità. All’interno della Tenuta Dello Scompiglio, accanto all’Azienda Agricola e alla Cucina Dello Scompiglio, opera l’omonima Associazione Culturale. L’Associazione dal 2007 crea, produce e ospita spettacoli, concerti, mostre, installazioni; realizza residenze di artisti, laboratori, corsi e workshop; organizza e propone itinerari performatici all’aperto, visite guidate, lezioni Metodo Feldenkrais®; gestisce lo Spazio Performatico ed Espositivo (SPE). Una particolare attenzione è dedicata infine alle attività culturali per bambini e ragazzi, con rassegne teatrali, laboratori e campi estivi.

www.delloscompiglio.org

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi