Header ad
Header ad
Header ad

LIBERTAS FEMMINILE: Giovanissime e CAMPIONISSIME!

Giovanissime e CAMPIONISSIME!

Sei a zero al Montelupo e vittoria del campionato per la Libertas Lucchese femminile.

Il team Giovanissime della Libertas femminile batte 6 a 0 il Montelupo, vince il campionato toscano con 2 giornate di anticipo ed entra di diritto nella storia del calcio femminile toscano.

A meno di un anno dalla sua nascita, la società di Gianni Nannini, allenata da Elena Bruno, vince il suo primo trofeo staccando l’inseguitrice Empoli e tutte le altri rivali delle baby rossonere.

Nel match che vale il titolo, Elena Bruno manda in campo dal primo minuto Acciari, Baldocchi, Baisi, D’Alessandro, Pantaleo, Lo Presto e Moriconi, per poi dare spazio anche a Giorgetti, Binazzi, Giambastiani, Ciari e Biondi.

La gara è subito un monologo rossonero e al tredicesimo ci pensa Pantaleo e dare il via alla danza del gol che vale il titolo; quattro minuti dopo è Baisi a firmare il raddoppio.

Il tris giunge nel secondo tempo con Baldocchi all’ottavo mentre, al diciannovesimo è Acciari su rigore a siglare il poker.

Nel terzo ed ultimo tempo quinto gol griffato Pantaleo al secondo minuto, e sesta rete realizzata da Ciari al nono.

Al triplice fischio esplode la festa della Libertas femminile che vince il suo primo storico trofeo a soli 7 mesi dalla sua nascita, mentre insegue il sogno “triplete” con le possibili vittorie anche del team Juniores e della prima squadra, prime e seconde dei rispettivi campionati.

Juniores: 2 a 0 al Florentia e primato in solitaria per la Libertas femminile

Vittoria e primato per il team Juniores della Libertas femminile che batte 2 a 0 il Florentia nel big match valido per la settima giornata di ritorno del campionato regionale Primavera / Juniores; in virtù di questa vittoria e della concomitante sconfitta del Firenze, le ragazze di Elena Bruno volano da sole al primo posto del campionato, lasciando a tre lunghezze sia Firenze che Florentia.

La Libertas parte bene, sfiora il gol in una mischia in area avversaria e poi reclama per un rigore non concesso per un netto fallo su Martinelli.

La risposta del Florentia giunge un minuto dopo ma la palla termina sopra la traversa; al quarto d’ora palla gol per Russo che da pochi passi manca l’appuntamento con il gol.

È ancora Russo a sfiorare il gol al ventiquattresimo ma la giovane attaccante rossonera manda fuori dopo aver dribblato Gianni.

Al trentaseiesimo Baldocchi ci prova da calcio piazzato mentre un minuto dopo è un grande intervento di Gianni a negare la gioia del gol a Martinelli.

Nella ripresa il copione non cambia ma bisogna attendere il ventottesimo per il primo gol match: Acciari fa tutti da sola, si libera di un avversaria e mette la palla alle spalle di Gianni.

Nel finale il raddoppio: l’arbitro concede il penalty per un fallo su Russo e dal dischetto Giorgetti realizza il gol che chiude il match e sancisce la vittoria per 2 a 0 delle rossonere.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi