Header ad
Header ad
Header ad

Pugilistica Lucchese: Vincono Daniele Masa e Joel Santos

Daniele Masa e Joel Santos buona la “ prima “ : parte bene la nuova stagione agonistica , due convincenti vittorie sul ring di Firenze .

Sabato 18 Febbraio la Pugilistica Lucchese ha iniziato la sua nuova stagione agonistica , nel pomeriggio sul ring della Palestra “ Montagnola “ a Firenze il giovanissimo debuttante Daniele Masa classe 2003 per la categoria schoolboy 50 kg ha affrontato e battuto ai punti il pari età Andrea Moriconi della Livorno Boxe Salvemini .

Masa seguito all’angolo da Giulio Monselesan e Massimo Bosio dopo aver concluso la sua esperienza nel settore giovanile dove si ‘ tolto parecchie soddisfazioni vincendo anche una Coppa Italia Coni nel 2015 ha deciso di proseguire nel pugilato passando all’agonismo , pugile longilineo e tecnicamente ben impostato al debutto ha offerto una prova molto convincente contro un avversario che come lui aveva già molta esperienza tra gli “allievi “ ed è molto quotato , una vittoria che valorizza il grande lavoro che ormai stabilmente Monselesan ed il suo staff portano avanti nel settore dei giovanissimi visto che altri pugili tutti compresi tra i 14 e 15 anni nelle prossime settimane arriveranno al denutto .

Domenica 19 sempre alla “ Montagnola “ esordio nel Torneo Nepi per il primo rappresentante della Pugilistica Lucchese : Joel Santos per la semifinale dei 56 kg Elite ( senza casco con tre riprese da tre minuti ) ha affrontato e battuto ai punti il forte pugile della Fight Gym Grosseto Erylmaz Halit un ragazzo molto giovane ( 18 anni ) ma di sicuro avvenire ( 15 vittorie , 1 pari e adesso 12 persi ) .

Santos ha fatto sua la semifinale confermando i progressi già evidenziati nel 2016 , una vittoria ai punti dopo un bel match combattuto a viso aperto dal rivale ma ben contenuto e gestito da Santos che finalmente riesce ad ascoltare i suggerimenti del suo maestro Giulio Monselesan ma soprattutto li mette in atto sul ring , dotato di una grande mobilità Santos sta crescendo incontro dopo incontro soprattutto in autostima e personalità , i mezzi tecnici uniti ad una esplosività non comune per il suo peso ( 56 kg ) li ha sempre avuti e in questa stagione e’ lecito che la Pugilistica Lucchese si aspetti da lui grandi cose e ci punti molto , a metà Aprile per lui potrebbe essere messo in pedi un importante match a Parigi nell’ambito del prestigioso appuntamento internazionale delle “ les Cintuires “ . Nell’ambito del Torneo Nepi ha passato il turno senza combattere anche Andrea Bosio nei senior 69 kg ( più dieci match ) per assenza dell’ avversario ammalatosi la sera precedente , per lui la semifinale il prossimo 5 marzo .

Questo slideshow richiede JavaScript.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi