Header ad
Header ad
Header ad

La LIBERTAS FEMMINILE si impone con una cinquina

LIBERTAS FEMMINILE – SANCAT 5-0

Marcatrici: 10’ Russo – 35’ – 45’ – 60’ Bianchi – 85’ Baldocchi

Libertas femminile: Giuffrida, Ciari, Cecchetti, Pugliesi, Buratti, Cantini, Pucci, Russo, Bianchi, Giorgetti, Martinelli. A disp: Acciari, Baldocchi, D’Alessandro, Martini, Menesini. All. Elena Bruno

Sancat: Armaroli, Spagli, Cancialli, Lucido, Fontani, Garuglieri, Ghiandi, Andrei, Morabito, Bianchi, Romero Frattini. A disp: Zecchi, Lavorini, Macciani, Pecchioli. All. Rovida Giovanni

Cinque gol e dodicesima vittoria stagionale per la Libertas Femminile che rifila la “manita” al Sancat e sale a quota 38 punti in classifica, rimanendo in scia della capolista Monsumanno, prima della classe con un punto in piu’ delle rossonere.

Mister Bruno deve fare i conti con qualche assenza e manda in campo dal primo minuto Giuffrida, Ciari, Cecchetti, Pugliesi, Buratti, Cantini, Pucci, Russo, Bianchi, Giorgetti e Martinelli.

La gara è senso unico sin dai primi minuti e al decimo la Libertas passa già in vantaggio con Russo su assist di Martinelli. Il raddoppio giunge al trentacinquesimo con Bianchi, che poi si ripete allo scadere, quando firma il gol del tre a zero con cui si va negli spogliatoi.

Nella ripresa la musica non cambia: Bianchi completa la propria tripletta personale siglando anche la quarta rete, mentre nel finale Baldocchi su calcio piazzato firma il gol che vale il definitivo 5 a 0 per le lucchesi.

Le parole del capitano della Lucchese, Daniela Pucci: “È stata una gara in cui abbiamo dominato e dimostrato il nostro valore. L’importante era vincere per continuare la nostra corsa verso la promozione e ci siamo riusciti. Adesso concentriamoci per la prossima gara ma soprattutto prepariamoci per la gara delle Giovanissime che nel week end potrebbero vincere il nostro primo titolo, laureandosi campionesse regionali.”

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi