Header ad
Header ad
Header ad

Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole?

Il primo Festival di Teatro interamente dedicato alle nuove generazioni

“Lucca Teatro Festival – Che cosa sono le nuvole?” il festival di teatro rivolto alle nuove generazioni torna dopo il successo degli scorsi anni.

Anche per questa edizione dieci giorni di spettacoli, incontri e workshop dedicati alle scuole, ai giovani e alle famiglie che hanno come tema conduttore “Attraverso lo specchio una riflessione sul crescere, sul cambiamento e il diventare adulti”.

Un’edizione quella di quest’anno che metterà a disposizione un’offerta molto ricca, con opere di grande valore, che hanno ricevuto riconoscimenti nazionali.

Ospite d’onore della manifestazione la grande attrice di teatro e cinema Nicoletta Braschi, sarà lei la star d’eccezione del Festival, impegnata in un importantissimo doppio appuntamento, il 25 marzo alle 21 al Giglio, in anteprima, con lo spettacolo “Giorni felici” di Samuel Beckett e nell’incontro pubblico sempre il 25 marzo alle 17 all’auditorium San Francesco.

Alcuni spettacoli, oltre alla rappresentazione del mattino per le scuole, sono riproposti in fascia pomeridiana e serale anche per il pubblico delle famiglie: il 24 e il 25 marzo “La storia del rock” all’auditorium San Francesco, venerdì 31 marzo “Valentina e i Giganti” al Teatro San Girolamo, il 1 aprile “La comicità è una cosa seria” al Teatro San Girolamo, il 2 aprile “Il tamburo magico” al Teatro del Giglio.

Come nelle precedenti edizioni saranno molti anche gli incontri e i laboratori aperti al pubblico: il 24 marzo incontro con Giorgio Scaramuzzino in libreria Pensieri Belli in via Vittorio Veneto, il 27 marzo “Lupi per tutti i gusti” con Cristiana Traversa all’auditorium del Centro Culturale Agorà, il 27 marzo “La Diversità come ricchezza” nella Sala Tobino di Palazzo Ducale, il 30 marzo “Scuolasbroc” con la regista Cristina Pezzoli e il 31 marzo con “Saltando di libro in palco” nella libreria Pensieri Belli.

A tutti questi eventi si aggiunge il laboratorio rivolto alle persone diversamente abili “Il Teatro delle Possibilità” che rientra nell’iniziativa “Impossibile Arte Possibile” in continuità con il progetto promosso dalla Provincia di Lucca negli anni passati.
Inoltre, sarà allestita sotto il Loggiato di Palazzo Pretorio, in piazza San Michele, l’esposizione del concorso artistico dal titolo “Attraverso lo specchio” al quale potranno partecipare tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio provinciale. Le opere saranno esposte dal 24 marzo e la premiazione si terrà il 2 aprile.

Nuova e ricca collaborazione anche con il Centro Culturale Agorà, presso il quale si terranno i laboratori per i più piccoli “Forme in gioco” con Eugenia Pesenti e “Ridi pagliaccio” con Gianni Colombo.

Ricordiamo gli altri laboratori aperti a tutti i bambini e i giovani interessati “Nel mondo delle pulcette” con Cristiana Traversa e “I brutti anatroccoli” con Silvano Antonelli in programma al complesso San Micheletto.
Si ripropone anche “La parte dello spettatore” lo laboratorio di critica teatrale, realizzato e condotto dalla redazione de Lo sguardo di Arlecchino che curerà anche la giuria della Vetrina.

Accanto alle attività aperte al pubblico, il Lucca Teatro Festival propone alle scuole un ampio ventaglio di spettacoli, riservati agli studenti in fascia antimeridiana.

Per i biglietti e le prenotazioni rivolgersi alla biglietteria del Teatro del Giglio.

Evento a cura de La Cattiva Compagnia in collaborazione con il Teatro del Giglio, Comune di Lucca e Provincia di Lucca e con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.


Segui l’evento con..


Contatti

La Cattiva Compagnia Teatro
tel. e fax 0583.312252
email: info@luccateatrofestival.it
email: info@lacattivacompagniateatro.it
web: www.lacattivacompagniateatro.it

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi