Header ad
Header ad
Header ad

LUCCA BASKET: La Geonova supera la Libertas Livorno nello scontro diretto per i playoff

Geonova Lucca – Libertas Livorno 69-61

GEONOVA: Lombardi 2, Drocker ne, Loni 15, Danesi 16, Russo, Del Debbio 15, Puccinelli, Cecconi ne, Santini ne, De Falco 9, Pierini 2, Benini 10. All. Drocker

LIVORNO: Marchini 2, Congedo ne, Dell’Agnello 17, Mariani 13, Mangoni ne, Brunelli 2, Nesti 13, Armillei 7, Pantosti, Locci ne, Beltran 7. All. Pardini

ARBITRI: Venturini di Lucca e Corso di Pisa

NOTE: parziali 20-24, 42-41, 54-49. Fallo antisportivo a Beltran al 17’15”, a Pierini a 33’02”

Vittoria importantissima per la Geonova che supera di slancio anche la Libertas Livorno e si mette dietro una diretta avversaria nella corsa ai playoff. Una gara non bella, addirittura un po’ confusionaria, nella quale però i lucchesi sono riusciti a dare la svolta difensiva in uscita dagli spogliatoi.

Avvio in perfetto equilibrio con gli ospiti pronti a cambiare più volte difesa nei primissimi minuti. Questo però non ferma gli attacchi con Del Debbio che buca la zona livornese per servire a Loni l’assist per il canestro e fallo del 14-10. Sono passati 5 minuti e la Geonova compie il primo break ma i ragazzi di Pardini rimangono aggrappati all’incontro e chiudono addirittura avanti alla prima sirena. Nel secondo quarto entra Lombardi che ha un ottimo impatto e trova il canestro della parità. A forzare il ritmo sono ancora i lucchesi con tre punti di Danesi che poi si ripete ancora sul 40-33. Prima della pausa però Mariani prende i suoi per mano mandandoli negli spogliatoi sotto di una lunghezza.

Lucca prende energia dalla zona e Livorno paga dazio. Una tripla di Del Debbio dà il 54-47 prima della fine del terzo quarto. Il margine non è rassicurante ma regge. A 6 minuti dalla fine Loni mette il piazzato del 60-53, poi la difesa biancorossa tiene e quando Mariani segna dall’arco, Danesi è pronto a rispondere a tono mettendo i titoli di coda sull’incontro.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi