Header ad
Header ad
Header ad

Domenica 12 Febbraio torna “L’aperitivo del Carnevale di Viareggio” con Fabrizio Diolaiuti

Laperitivo

del Carnevale di Viareggio

Agitato, non mescolato” da

Fabrizio Diolaiuti

Domenica 12 Febbraio

BurlaRavioli e Micro Ortaggi

E sul palco di Burlamacco, domenica 12 febbraio, in Piazza Mazzini a Viareggio, alle ore 12, andranno in scena i BurlaRavioli cucinati dallo chef stellato Michelin Luca Landi del ristorante Lunasia di Viareggio. E’ una delle tante sorprese dell’Aperitivo del Carnevale di Viareggio, agitato e non mescolato da Fabrizio Diolaiuti. “Presenteremo in anteprima assoluta i Micro Ortaggi prodotti dall’Ortofruttifero di Arena di Metato Pisa. Una via di mezzo tra i germogli e le verdure. Piccole piantine, vendute vive, da un gusto incredibile ed un altissimo valore nutraceutico. Si tratta di barbe rosse, spinaci, carote… da consumare appena nate, importanti per dare gusto a tante pietanze. Una novità assoluta di un prodotto che non è ancora in commercio.” Afferma Diolaiuti. Ne parlerà Lucia Paoletti agronomo. Luca Landi è quindi pronto a proporre un secondo piatto a base di sgombro e di questi incredibili, ma gustosissimi Micro Ortaggi. Non di sola cucina vive però l’Aperitivo del Carnevale. Sul palco saliranno Andrea Giannecchini, presidente CNA Provincia di Lucca e l’artigiana Simona Maggi titolare de La stramberia, laboratorio e negozio di artigianato creativo a Camaiore. Simona ha confezionato alcuni particolari cappelli ispirati all’aperitivo ed al carnevale. Parlando di territorio e di prodotti legati ad esso, non poteva mancare Paolo Pelliccioni Direttore Generale Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana, una banca solida, da sempre vicina a tutte le realtà locali. L’Aperitivo del Carnevale si potrà rivedere su NOITV e su Reteversilia. L’allestimento floreale è a cura di Toscana Produce.

E per chi volesse provare a rifarli, ecco la ricetta dei BurlaRavioli.

Burlaravioli di polpo

coltellacci, maggiorana e coriandoli di verdure

Per le pasta

500 gr farina “00”

250 gr farina di semola

400 gr di tuorli d’uovo

1 uovo intero

15 gr vino bianco

100 dell’ ingrediente colorato (Per il nero: nero di seppia. Per il rosso: vino rosso, concentrato di pomodoro e riduzione di barbarossa. Per il bianco: latte)

Per le farcia di polpo

2 polpi da 1 kg

Per il fondo: Scalogno, aglio, salvia

Vino bianco

Pepe nero

Olio extravergine d’oliva

Scorza di limone e maggiorana

Parmigiano

Mascarpone

Per il condimento

500 gr coltellacci (conosciuti come cannolicchi o cappalunga)

Verdure di stagione

Foglie di maggiorana

Olio extravergine d’oliva

Procedimento

La pasta è preparata come d’abitudine impastando tutti gli ingredienti. Sono tre gli impasti da fare per rappresentare i colori del Carnevale di Viareggio e della maschera il Burlamacco

Per la farcia appassire il fondo, aggiungere il polpo tagliato a pezzi, farlo insaporire e sfumare con del vino bianco. Farlo evaporare e portare il polpo a cottura con acqua. Aggiungere il bouquet di maggiorana e limone. Regolare di sapidità. Con cura frullare nel cutter aggiungendo poco mascarpone e parmigiano. Far freddare e farne ravioli a forma di losanga, bianchi, rossi e neri.

Tagliare le verdure a fette spesse 2/3 mm e con l’estremità di una bocchetta da sac a poche liscia tagliare dei piccoli coriandoli di verdure, che andranno scottati in acqua salata per trenta secondi e conservati.

Far scottare i coltellacci in olio caldo con aglio e gambi di prezzemolo, sfumare con vino bianco e ritirarli, eliminando l’intestino del mollusco e i gusci

I burlaravioli si cucinano in abbondante acqua salata per giusto due minuti, si condiscono nel intingolo di coltellacci, completando la mantecazione con poco olio extravergine d’oliva e una presa di coriandoli di verdure precedentemente preparati

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi