Header ad
Header ad
Header ad

BASKET: Trasferta a Certaldo per la Geonova Lucca

LUCCA – Trasferta a Certaldo per la Geonova Lucca che domani (4 febbraio) alle 21.15 scenderà in campo al PalaCanonica. La formazione della Val d’Elsa attualmente si trova a 9 punti in classifica frutto di 8 vittorie e 10 sconfitte, in piena corsa per evitare i playout. Una prospettiva difficile da ipotizzare a inizio stagione andando a guardare il valore della squadra. «Per me è un gruppo molto forte, completo nei ruoli e profondo – dice coach Piazza –. Forse non hanno un quattro puro ma Borgianni e Pucci posso giocare in quel ruolo. Sotto canestro hanno l’americano Cataldo che porta chili e centimetri, poi come esterni hanno giocatori di grande valore come Moroni, Fimia e Tognazzi, quest’ultimo mattatore della gara d’andata. Sono lui e Pucci, miglior realizzatore del campionato, le principali bocche da fuoco della squadra. A questo va aggiunto un allenatore esperto come Baldini che sa preparare e motivare bene le sue squadre».

Sarà una partita molto difficile perché anche se Certaldo ha fatto qualche passaggio a vuoto ogni incontro fa storia a sé e vincere per i lucchesi significherebbe fare un ulteriore passo verso la salvezza matematica, che è il primo obiettivo stagionale della squadra.

I lucchesi si trovano in un buon periodo di forma e devono solamente scontare un po’ di stanchezza dei ragazzi del gruppo Under 18 Eccellenza che questa settimana non hanno mai riposato e hanno giocato e vinto mercoledì sera contro Carrara. «Loro, soprattutto Del Debbio – conclude il coach – stanno vivendo un periodo di grande fatica e impegno fisico ma stanno reagendo molto bene».

All’andata la Geonova ha vinto 87-84.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi