Header ad
Header ad
Header ad

Photolux avvia una collaborazione con la Diocesi di Ascoli Piceno a sostegno delle popolazioni terremotate

Il festival lucchese al fianco delle popolazioni terremotate


LUCCA, 30 gennaio 2017 – Photolux si schiera al fianco delle aree terremotate e avvia una collaborazione con la Diocesi di Ascoli Piceno. Mostre fotografiche a ingresso libero e corsi di fotografia, anch’essi gratuiti, rivolti agli studenti delle scuole medie e superiori del territorio: un’iniziativa concreta con la quale il festival lucchese diretto da Enrico Stefanelli esprime tutta la sua solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma.

Si comincia sabato 11 febbraio, con l’inaugurazione della mostra di Andrea Boccalini “L’interludio; il passaggio fra due Pontificati”. Il fotografo, già ospite di Photolux a Lucca, racconta le dimissioni di Benedetto XVI, il suo ultimo Angelus, il Conclave e, infine, l’elezione di Papa Francesco. Un cerchio che si chiude, da cui emergono con forza lo smarrimento e le incertezze generate dalla scelta improvvisa di Papa Ratzinger. La mostra sarà installata nella Sala del Focolino nel palazzo Vescovile di Ascoli Piceno e sarà visitabile fino al 9 aprile.

Ma il progetto non finisce qui. Insieme all’Associazione Neapolis Art, infatti, prenderà il via anche il ciclo di corsi di fotografia dedicati ai ragazzi. Educare, formare e avvicinare gli studenti di medie e superiori all’arte dello scatto, quindi, attraverso lezioni teoriche, uscite in esterne per approfondire tecniche, applicazioni e metodi di ripresa e post-produzione tramite cellulare.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi