Header ad
Header ad
Header ad

A Pietrasanta per i Menu di San Biagio

A Pietrasanta, dal 28 gennaio al 7 febbraio 23 ristoranti, osterie, enoteche propongono lo speciale menu del patrono e tante rivisitazioni.

Scarica la guida con tutti i menu (file pdf)

I piatti della tradizione pietrasantina (e versiliese) ma anche tante meravigliose rivisitazioni che esaltano i sapori più veri e diversi del mare e della terra. I vini del territorio, espressione del legame forte con la cultura agricola e le colline, bollicine e champagne delle maison più blasonate accompagnano il trionfo della dieci giorni dedicata al cibo che fa bene al corpo e nutre l’anima.

Pietrasanta celebra la cucina dei grandi ristoranti, enoteche, osterie e cantine della città, dal centro storico alla Marina, in occasione del tradizionale appuntamento con San Biagio, patrono della città che quest’anno si preannuncia carico di eventi ed appuntamenti oltre che di tante novità a partire dall’allungamento della fiera.

Non più due giorni bensì tre: da venerdì 3 a domenica 5 febbraio. 24 i ristoranti protagonisti, centinaia di ricette in tavola cucinate dagli esperti chef dei ristoranti che proporranno dal 28 gennaio al 7 febbraio i loro speciali menu (prezzi minimi da 12 euro fino a 45 euro) studiati per l’appuntamento che richiama, ogni anno, appassionati, gastronauti, foodlovers, turisti alla ricerca del binomio perfetto tra cibo ed arte.

L’iniziativa è curata ed organizzata dal Comune di Pietrasanta in collaborazione con i ristoratori.

Un binomio che a Pietrasanta, città d’arte e città nobile, è diventato un marchio internazionale e che, attraverso iniziative come San Biagio, valorizza cultura, tradizioni ed imprenditorialità locale.

Promosso dal Comune di Pietrasanta, all’edizione 2017 hanno aderito tutti i principali ristoratori: Locanda del Gusto, Pinocchio, Stipino, La Volpe e L’Uva, Nuova Trattoria Sci, Libero, Enoteca Marcucci, Gatto Nero, Osteria Barsanti 54, La Brigata di Filippo, Il Circo, Alex, L’Artista, Il Posto, Enotrattoria da Beppino, La Rocchetta, La Tecchia, Nonna Lory, Le Bar’a Vins, Pepe Nero, Via di Scampo, La Vineria, Officina Bonci e Agriturismo L’Altra Donna.

Come già successo per la speciale iniziativa di San Martino sarà l’hashtag #PietrasantainFood ad accompagnare la campagna di promozione social del Comune di Pietrasanta oltre al materiale fotografico, selfie e contenuti video postati dai clienti dei ristoranti.

La guida completa ai ristoranti e ai loro menu sarà in distribuzione da mercoledì 25 presso i punti informazioni, gli esercenti aderenti, hotel e bar.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi