Header ad
Header ad
Header ad

Lombardi-Verdastro al Teatro dell’Olivo con “L’apparenza inganna” il 26 gennaio

Giovedì 26 gennaio 2017, alle ore 21, nuovo appuntamento per la stagione del Teatro dell’Olivo con “L’apparenza inganna” di Thomas Bernhard, interpretato da due mostri sacri della scena italiana come Sandro Lombardi e Massimo Verdastro nello spettacolo prodotto dall’Associazione Teatrale Pistoiese Lombardi Tiezzi.

In un vecchio appartamento di Vienna disseminato di vecchie fotografie, tra vecchi mobili scomodi, ricolmi di abiti e scarpe, Karl, ex giocoliere in pensione, attende la visita di suo fratello Robert, un tempo attore. Adesso si fanno visita regolarmente ogni martedì e ogni giovedì. Il martedì è Robert che va da Karl, il giovedì Karl rende la visita a Robert. Il terzo polo della situazione è Mathilde, la defunta moglie di Karl, che ha lasciato la casetta dei week-end in eredità non al marito, ma a Robert. Da questo spunto si innesca un meccanismo a catena che porta i due a escogitare ogni possibile pretesto per soddisfare quelli che sembrano essere, con definizione beckettiana, i bisogni del tormento. Già realizzato con successo, Premio Ubu per la regia nel 2000, il capolavoro di Thomas Bernhard torna in scena con un nuovo allestimento.

Per acquistare i biglietti: il giorno dello spettacolo a partire dalle 19.00; tramite circuito BoxOffice (punti vendita presenti in tutta la Toscana, online www.boxol.it, call-center 055.210804); platea e palchi centrali € 21,00 intero | € 18,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop; palchi laterali e loggione € 14,00 intero | € 12,00 ridotto studenti, under 25, over 65, soci Coop.

Per ulteriori informazioni su biglietti e attività, potete rivolgervi a: Ufficio Cultura del Comune di Camaiore 0584.986334 – cultura@comune.camaiore.lu.it; o ancora a Mariacristina Bertacca (Associazione IF Prana): 388.9528236 – promozione@ifprana.it

Crediti

di Thomas Bernhard
traduzione Roberto Menin
drammaturgia Sandro Lombardi
regia Federico Tiezzi
con Sandro Lombardi, Massimo Verdastro
scene Gregorio Zurla
costumi Giovanna Buzzi

durata 1h e 45′ con intervallo

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi