Header ad
Header ad
Header ad

Gesam Gas&Luce batte Torino e conquista la Final Four di Coppa Italia

Lucca accede alle finali della competizione grazie ad un finale devastante, ai danni di una Fixi Piramis Torino che, come all’andata in campionato, ha fatto sudare e non poco il team biancorosso per tre-quarti. Finisce 78-62 al PalaTagliate, dopo un match combattuto, fatto di tira e molla, poi preso in mano da Wojta, Pedersen e dalla solita difesa fatta di grinta e intensità. Fra una settimana le due squadre si ritroveranno in campionato e, senza dubbio, sarà ancora battaglia. Alla Final Four accedono anche Schio, Venezia e Ragusa, l’avversaria lucchese nella semifinale del 24 febbraio.

Gesam (senza Battisodo, fuori per un problema ad un piede) parte subito bene, Wojta e Harmon non sbagliano un colpo (6 e 8 punti nel quarto), mentre Torino si affida a Bruner per rimanere attaccata alle biancorosse, in vantaggio dopo i primi dieci 21-13. Nella seconda frazione Lucca abbassa l’intensità difensiva e le ospiti ne approfittano. Pertile (tripla), Quarta e Davis (tripla) ricuciono il gap, fino al sorpasso, 29-28, a tre dal termine, prima che Pedersen trovi il gioco da tre del +2 subito dopo. Nel finale segnano Harmon e Dotto, ma Kacerik sforna sette punti consecutivi, che valgono il +1 Torino al ventesimo (38-37).

Nella ripresa si combatte punto a punto. La zona avversaria tenta in tutti i modi di frenare le trame lucchesi, brave a non mollare e trovare il break, al minuto 28, grazie agli affondi di Harmon, Dotto e alla tripla di Crippa, per il 54-47. Torino però non sta a guardare e trova nuovamente il sorpasso a fine quarto con la tripla di Davis e il gioco da tre di Bruner (55-54). E’ Wojta ad infiammare il PalaTagliate nell’ultima frazione, 7 punti in tre minuti (12 nel quarto) che consentono a Gesam di tornare avanti 65-59. Lucca difende con grinta, Torino è in difficoltà ed infatti il divario si allarga, fino al 78-62 finale, che consente alle biancorosse di accedere alla Final Four della competizione, in programma il weekend del 25 e 26 febbraio.

La voglia di vincere l’abbiamo messa nell’ultimo quarto – dichiara coach Diamanti – . Torino ha giocato come all’andata, ci ha messo in difficoltà e noi non avevamo la giusta sicurezza. Il nostro obiettivo era quello di arrivare alle finali e ci siamo riusciti”.

Il tabellino:

Lucca-Torino: 78-62 (21-13; 37-38; 54-55)

Lucca: Battisodo ne, Landi , Tognalini , Pedersen 17, Dotto 11, Wojta 20, Harmon 15, Crippa 11, Miccoli ne, Salvestrini ne, Ndjock 4, Mandroni ne. All Diamanti

Torino: Pertile 3, Giacomelli, Tikvic 7, Kacerik 9, Quarta 2, Bruner 17, Cordola 2, Marangoni 2, Davis 14, Gatti 6. All. Spanu

Note: tecnico a Crippa al minuto 12. Antisportivo a Gatti al minuto 34:42.

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet www.basketfemlemura.it, sulla pagina facebook – BFLeMuraLucca e su twitter – @BFLeMuraLucca.

Lorenzo Vannucci

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi