Header ad
Header ad
Header ad

“Galileo Galilei e la nascita del metodo scientifico”: incontro al polo culturale Artémisia

Domani (martedì 10 gennaio) alle ore 18.00 nella sala Pardi del polo culturale Artémisia a Tassignano si terrà l’incontro “Galileo Galilei e la nascita del metodo scientifico” a cura del professor Marco Maria Massai del dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa. L’iniziativa rientra nel cartellone di “Capannori fra scienza e alchimia”, una serie di incontri promossi dal Comune di Capannori in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità, l’associazione archeosofica Lucca, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, l’associazione La Nuova Limonaia e l’Osservatorio astronomico di Capannori.

Con l’opera, l’esempio, le scoperte e le invenzioni di Galileo Galiei si compie quel processo di cambiamento iniziato nel Rinascimento e che alla fine del Cinquecento aveva cominciato a scuotere il mondo dei filosofi. Dalla filosofia nasce infatti la scienza moderna. Galileo, che è levatore di questa nascita, non ne è ancora del tutto consapevole; tuttavia agisce nel modo migliore lasciando ai posteri un insegnamento che solo con Newton potrà essere pienamente compreso. E quindi, come si è compiuto un percorso, con Galileo la scienza ne inizia un altro, che ancora non si è concluso.

L’ingresso è libero.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi