Header ad
Header ad
Header ad

HockeyPista: nel Derby un HockeyForte settebellezze!

PalaForte­Martedì 20 dicembre ­ore 20:45

B&B Service Hockey C­lub Forte dei Marmi-C­GC Viareggio.

13′ giornata girone ­di andata Serie A1

 B&B Service Hockey Cl­ub Forte dei Marmi: G­nata, Stagi, Motaran,­ Maggi, Cinquini, Orl­andi, Romero, Torner,­ De Oro, Pagnini. All­. Bresciani.

CGC Viareggio: Barozzi, Torre, Muglia, Montigel, Rubio, Costa, Palagi, M.Bertolucci, Gavioli, Deinite. All. A. Bertolucci.

Arbitri sig. Galoppi e Fronte, ausiliario sig.

Risultato: 7-1(p.t. 2-1)

Marcatori: Montigel, De Oro, Motaran.

Marcatori secondo tempo: Pagnini, Romero, Torner, Orlandi, Torner.

Punizioni di prima: Romero realizzata e una parata, Muglia parata.

Espulsioni temporanee: Montigel, 2 Costa, M.Bertolucci.

Espulsioni definitive: Montigel.

Quarto d’ora di studio con Barozzi che rintuzza bene ogni varco lasciato aperto dalla sua retroguardia.

15′ Montigel porta avanti gli ospiti deviando spalle alla porta un assist di Costa.

16′ bellissima azione del Forte che dopo una triangolazione Romero, Torner, De Oro pareggia.

24′ Motaran sfruttando ancora una bellisdima azione di squadra porta avanti i padroni di casa.

Secondo tempo

3′ Romero recupera palka e porta la sfera in attacco il suo tiro viene respinto e fonisce sulla stecca di Pagnini che di prima realizza.

7′ fallo a palla lontana di Montigel su De Oro, blu al viareggino e gol di Romero sulla seguente punizione di prima.

9′ fallo di Costa su De Oro, duplicato per proteste, e ancora punizione di prima per la B&B, batte ancora Romero che se la vede parare da Barozzi ma sulla ribattuta Tor-Gal realizza.

Rosso a Montigel per proteste.

CGC ancora in 2.

Il Forte va a nozze e con Orlandi realizza la sesta rete.

21′ Maggi si inventa una palla d’oro per Tor-Gal che spizzicando segna.

Decimo fallo a favore degli ospiti, batte Muglia e M.Bertolucci si prende il blu. La punizione di prima viene parata da Gnata.

Derby dalla mille speranze, quella di riuscire a sopravanzare il Forte dopo tanti anni, da parte degli ospiti, quella di confermarsi ancora la regina del campionato, da parte versiliese.

Ne é venuta fuori una partita strana, ci si attendeva un match di scacchi, giocato senza rischiare troppo con gli ospiti che dovevavano vincere per guadagnare la prima posizione e invece é stata una partita condotta dall’inizio alla fine dai rossoblu. Passati in svantaggio per un tocco di genio di Montigel, gli ospiti sono entrati nel tabellino della gara solo per le simulazioni e le numerose espulsioni derivate dal nervosismo, forse derivato dalla schiacciante supremazia della B&B Service che a tratti é apparsa disarmante.

La squadra di Gigio Bresciani é riuscita a bissare i 35 minuti di Lisbona per tutta la durata del match e a chi scrive e a chi ha visto il match non resta che togliersi simbolicamente il cappello e complimentarsi col mister rossoblu per le prestazioni dei suoi.

Anche stasera, come sabato scorso in Eurolega, riesce difficile trovare il migliore dei versiliesi, tutti gli uomini impiegati sono entrati nella cronaca del match, preferiamo quindi premiare gli ultras rossoblu che hanno dedicato per tutto l’incontro canzoni d’amore alla propria squadra.

 La Coppa Italia vedrá i seguenti accoppiamenti: Forte-Sarzana, Lodi-Bassano, CGC-Monza, Follonica-Breganze.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi