Header ad
Header ad
Header ad

Un “Ciocchetto” da spettacolo per Stefano Martinelli

Gran finale di stagione per il driver barghigiano, che alla gara “di casa” ha finito nella parte alta della classifica con la vettura più “piccola” del lotto, regalando spettacolo e riscontri cronometrici di grande valore.

20 dicembre 2016

Ha finito l’anno al meglio, Stefano Martinelli, al Rally “Ciocchetto”, lo scorso fine settimana, sempre alla guida della fida Suzuki Swift R1. Con il morale alle stelle per la precedente vittoria al Motor Show, il portacolori della GR Motorsport si è presentato al via della gara dentro la tenuta del Ciocco affiancato da un nuovo copilota, Dario Giacomelli, insieme al quale ha prodotto una nuova ed esaltante prestazione.

Martinelli/Giacomelli hanno chiuso il loro “Ciocchetto” al 22° posto assoluto e con la vittoria di classe R1, esibendosi costantemente con riscontri cronometrici di alto valore e soprattutto con tanto spettacolo, soprattutto nei tratti in discesa, con passaggi di grande effetto. E’ stata la conferma del momento brillante del driver barghigiano, tornato  in grande forma dopo il Rally di Roma lo scorso settembre, con il quale si è assicurato il podio tricolore della R1  e del Trofeo Suzuki.

DICHIARAZIONE DI STEFANO MARTINELLI:

“Ci siamo divertiti davvero, il “Ciocchetto” ispira sempre divertimento, oltre che prestazioni cronometriche. Noi abbiamo cercato di pensare ad entrambe ed alla fine è venuto fuori un risultato esaltante. Proprio un bel regalo di Natale ed anche di compleanno! In queste feste riposo ma non più di tanto, sto già programmando la stagione prossima, che sicuramente sarà sempre tricolore e sempre in Suzuki. Devo definire il copilota, sto cercando di trovare la migliore soluzione per un impegno importante come il Campionato Italiano ed il monomarca giapponese”.

Oltre alla competizione, la mission propria di Stefano Martinelli durante la stagione sportiva 2016 è stata quella di onorare al massimo possibile il patrocinio concessogli, a titolo non oneroso, dal Comune di Barga. Al pilota ed alla sua programmazione sportiva 2016 è stata riconosciuta la grande valenza di comunicatori itineranti in favore del territorio barghigiano in Italia.

Foto: Martinelli in azione (Simonelli)

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi