Header ad
Header ad
Header ad

La Lucchese si è fermata. La Giana Erminio sbanca il Porta Elisa.

Lucchese-Giana Erminio 1-2

LUCCHESE: Nobile, Capuano, Merlonghi (16’st De Feo), Mingazzini, Forte, Fanucchi (16’st Zecchinato), Terrani (44’st Florio), Bruccini, Espeche, Cecchini, Dermaku. A disposizione: Di Masi, Maini, Rinaldi, Fratini, Nolè, Bragadin, Gargiulo, De Martino. Allenatore Galderisi

GIANA: Viotti, Perico, Pinardi, Marotta, Bruno, Augello, Iovine (44’st Ferrari), Bonalumi, Okyere (38’st Biraghi), Greselin (29’st Chiarello), Montesano. A disposizione: Sanchez, Pinto, Lella, Rocchi, Capano, Sosio. Allenatore Albè

Arbitro: Marchetti di Ostia Lido, assistenti Trasciatti e Gentileschi

Reti: 15’pt Marotta, 36’st Zecchinato, 47’st Bruno

Note: Spettatori 1769. Ammoniti Bruno, Zecchinato. Angoli 8-3

Dopo nove risultati utili consecutivi la Lucchese ha trovato la sconfitta nella partita giocata al Porta Elisa di Lucca contro la Giana Erminio. I rossoneri in questa sfida sono apparsi meno lucidi del solito, così la formazione di Gorgonzola ne ha approfittato giocando la gara a viso aperto e passando per prima in vantaggio dopo 15′ dall’inizio dell’incontro. A realizzare la rete dell’1 a 0 è stato Marotta, che ha spinto la palla in porta dopo una ribattuta miracolosa dell’estremo rossonero Nobile su tiro a colpo sicuro di Salvatore Bruno. La Lucchese era riuscita a raggiungere il pareggio a 9′ dalla fine della partita con il subentrato Zecchinato. Nei minuti finali i rossoneri non si sono accontentati ed hanno continuato a spingere alla ricerca della vittoria, purtroppo nel recupero sono stati puniti da un contropiede micidiale che ha portato bomber Bruno al gol che ha deciso l’incontro a favore dei lombardi.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi