Header ad
Header ad
Header ad

BASKET LE MURA: Gesam Gas&Luce vince con San Martino ed è campione d’inverno

Lucca conquista vittoria e primato solitario al termine del girone d’andata grazie al successo sulla quarta forza del torneo, il Fila San Martino di Lupari, con il punteggio di 76-61. Un risultato importante, che riempie d’orgoglio e soddisfazione una squadra, una Società, una città intera, perchè conquistato con la stessa grinta e determinazione di sempre, frutto di ben 10 vittorie su 11 incontri. Inoltre, il primato, porta meritatamente Lucca a giocarsi il turno di Coppa Italia a gennaio col miglior piazzamento nella serie. Contro le lupe è stata comunque una dura battaglia. Gesam ha preso subito un buon vantaggio, ma le ospiti, prive di Mahoney e Filippi, non hanno mai mollato. Le biancorosse avevano però troppa voglia di vincere e tutte le giocatrici scese sul parquet hanno dato il massimo per la conquista dei due punti. Mercoledì prossimo si torna subito in campo, nella prima di ritorno e per l’ultima gara dell’anno, con Lucca che farà visita a Vigarano.

Fase di studio iniziale, con le due difese principali protagoniste. Sul 7 pari a metà, Lucca inizia a a prendere possesso del territorio, Pedersen e Crippa (tripla) mettono il turbo e Gesam, con i canestri di Tognalini e Battisodo, si porta sul 18-9 al decimo. Nel secondo parziale la spinta biancorossa non diminuisce: Fabbri e Gianolla tentano di accorciare, ma dall’altra parte Ndjock, Dotto e Harmon (23 punti nel finale, con 7 rimbalzi e 4 assist) sono macchine perfette e portano Gesam sul 45-28 al minuto 20.

Nella ripresa non c’è un attimo di pausa. Le due squadre battagliano senza sosta, San Martino si fa sentire con forza sotto le plance, ma Gesam non molla e chiude il parziale ancora sul +17, 65-48. Nell’ultimo quarto l’intensità è altissima, le ospiti provano il tutto per tutto per avvicinarsi, arrivando anche a -10, ma prima Tognalini (tripla), poi Crippa, ricacciano indietro le giallonere, andando a vincere con merito 76 a 61.

Abbiamo fatto un percorso eccezionale – dichiara coach Diamanti -, perchè l’obiettivo era arrivare nelle prime quattro al termine del girone d’andata, invece abbiamo fatto meglio. Non è stata una bella partita, così è molto difficile giocare e ne perde lo spettacolo. Anche oggi siamo riusciti a prendere un buon vantaggio da subito, così abbiamo gestito il resto della gara trovando il giusto equilibrio”.

6

Il tabellino:

Lucca-San Martino: 76-61 (18-9; 45-28; 65-48)

Lucca: Battisodo 4, Landi, Tognalini 7, Pedersen 3, Dotto 11, Wojta 6, Harmon 23, Crippa 12, Miccoli 2, Salvestrini , Ndjock 8, Mandroni ne. All Diamanti

San Martino: Mahoney ne, Filippi ne, Fassina 6, Bailey 15, Keys 8, Beraldo, Sulciute 15, Gianolla 11, Milani ne, Sbrissa , Fabbri 6. All. Abignente.

Note: tecnico alla panchina di San Martino al minuto 14:30, alla panchina di Lucca al minuto 29. Uscita per 5 falli Wojta al minuto 25:35, Keys al minuto 29:40. Antisportivo ad Harmon al minuto 26:46.

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet www.basketfemlemura.it, sulla pagina facebook – BFLeMuraLucca e su twitter – @BFLeMuraLucca.

Lorenzo Vannucci

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi