Header ad
Header ad
Header ad

Gesam Gas&Luce sfida San Martino nell’ultima di andata

Ultima giornata di andata e ultima sfida del 2016 al PalaTagliate per le biancorosse. Domenica, alle ore 18, Gesam Gas&Luce si scontrerà con il Fila San Martino di Lupari in un match molto importante e di sicuro spettacolo. Lucca ha infatti la possibilità, vincendo, di rimanere in vetta al campionato e di assicurarsi così una buona posizione in ottica Coppa Italia. Di fronte però le temibili “lupe” di San Martino, seconde in classifica grazie alle 8 vittorie sui 10 incontri disputati (gli stop contro Schio e Venezia), una squadra esperta, ben allestita e pericolosa in ogni zona del campo.

A cominciare dal reparto straniere, con la guardia americana Bailey (quarta stagione in giallonero) a far da padrona, grazie ai suoi 16 punti di media, 8 rimbalzi e quasi 4 palle recuperate ad incontro, assieme all’arrivo, anzi, al gradito ritorno nel campionato italiano, di Megan Mahoney, giocatrice (ex Parma, Taranto e Lucca) di talento assoluto, capace di prendere per mano la squadra nei momenti difficili e fare la differenza (assente, però, nelle ultime tre gare). Infine la lituana Sulciute (un’altra ex del campionato italiano), ala/pivot da otto punti di media ad incontro. Fra le italiane confermatissime Filippi (anche lei assente nelle ultime tre gare), Fabbri, Tonello, Sbrissa ed il play ex Lucca Gianolla, regina degli assist (3.7 a gara) con, inoltre, 9 punti di media a partita.

Coach Piazza non ha dubbi sull’importanza dell’incontro: “Ci stiamo preparando ad affrontare una gara che ha per noi un grande valore visto che, se vinta, ci darebbe il primo posto al termine del girone di andata, cosa mai successa, ma soprattutto la migliore posizione nella griglia della Coppa Italia. Negli ultimi anni abbiamo partecipato spesso a questa competizione, ma mai partendo dal primo posto. Ovvio – continua il coach – che le nostre motivazioni saranno quindi altissime, così come l’attenzione ed il rispetto per San Martino, formazione che si sta confermando molto competitiva, nonostante gli infortuni delle ultime settimane. Per noi e per il pubblico, inoltre, ci sarà l’occasione per rivedere due amate ex biancorosse come Angela e Megan, protagoniste di esaltanti stagioni con la nostra squadra. Per batterle dovremo usare i nostri ingredienti: l’intensità dovrà essere costante per 40 minuti e la nostra solita difesa a tutto campo non dovrà permettere a San Martino di sviluppare il loro consueto ed efficace gioco sapientemente orchestrato da Gianolla, spesso finalizzato da Bailey”.

Tutti gli aggiornamenti e le news Le Mura sul sito internet www.basketfemlemura.it, sulla pagina facebook – BFLeMuraLucca e su twitter – @BFLeMuraLucca.

Lorenzo Vannucci

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi