Header ad
Header ad
Header ad

Pareggio in rimonta per la Lucchese a Carrara, 1 a 1

Per la Lucchese pareggio in rimonta contro la Carrarese allo stadio dei Marmi. Dopo tre vittorie consecutive i rossoneri hanno così conquistato un altro risultato positivo, allungando la seie a nove. Questa volta però, il risultato positivo lascia un po’ di amaro in bocca, visto che la Lucchese dava l’impressione di essere tecnicamente più forte dell’avversario. Forse i troppi cambi sull’11 iniziale decisi da mister Galderisi possono aver influito, ma è anche vero che era la terza partita in sei giorni e il turn over era legittimo.

Il primo tempo della partita è scivolato via senza troppi sussulti. A rendersi più pericolosa è stata però la formazione di casa, che con due conclusioni di Floriano ha impensierito la retroguardia rossonera, senza trovare la via del gol. La Lucchese invece nonostante abbia tenuto molto la palla, non è riuscita a trovare la giocata giusta per rendersi pericolosa. Nei primi 45′ di gara da segnalare anche un gol annullato alla Carrarese per netto fuorigioco.

I gol che hanno sporcato lo score sono stati realizzati nel secondo tempo, con la Carrarese che è stata la prima a fare centro. Per i marmiferi ha messo palla in rete Miracoli al 58′ con un bel colpo di testa, andando a sfruttare un cross teso ed efficacie arrivato dalla sinistra. Sempre su colpo di testa il gol del pari rossonero. A regalare la gioia della rimonta è stato, nemmeno a dirlo, Francesco Forte, che ha appoggiato in rete da un metro su spizzata di Zecchinato.

Il pareggio in exremis regala un altra bella soddisfazione ai supporters rossoneri giunta a Carrara in tanti. A questo punto, con le cose che sul campo vanno bene, non ci resta che attendere fiduciosi che anche a livello societario le cose si sistemino.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi