Header ad
Header ad
Header ad

La Lucchese espugna Siena!!! Bella vittoria in trasferta dei rossoneri…

SIENA-LUCCHESE 1-2

Siena: Moschin, Romagnoli, Ghinassi (1′ s.t. D’Ambrosio), Castiglia, Guerri, Mendicino (13′ s.t. Marotta), Bunino, Iapichino, Stankevicius, Grillo (18′ s.t. Vassallo), Firenze. A disp.: Ivanov, Rondanini, Marotta, D’Ambrosio, Bordi, Masullo, Lucarini, Saric, Doninelli, Vassallo, Filipovic, Secondo. All.: Colella.

Lucchese: Nobile, Maini, Capuano, Merlonghi (32′ s.t. Espeche), Forte, Fanucchi (38′ s.t. Bragadin), Terrani, Nolé, Bruccini, Cecchini (27′ s.t. Mingazzini), Dermaku. A disp.: Di Masi, Bagatini, Florio, Mingazzini, Rinaldi, Fratini, Bragadin, Martinez, Espeche, Gargiulo, Zecchinato, De Martino. All.: Galderisi.

Arbitro: Sig. Giovanni Luciano della sezione di Lamezia Terme.

Reti: 7′ s.t. e 24′ s.t. Forte, 26′ s.t. Firenze

Ammonizioni: Terrani, D’Ambrosio, Vassallo, Guerri, Bragadin.

La Lucchese ha ottenuto una bellissima vittoria sul campo della Robur Siena. Il secondo successo lontano dalle mura amiche dei rossoneri, dopo quello ottenuto a Pontedera, ha preso forma grazie ad una prestazione veramente gagliarda, una partita giocata sempre a viso aperto e con la giusta cattiveria agonistica. Il 2 a 1 finale è dunque risultato strameritato, che semmai va un po’ stretto a Nolè e compagni. Fra i rossoneri strepitosa la prestazione di Terrani, l’11 della Lucchese ogni partita che passa migliora e sicuramente catalizzerà su di se gli sguardi di squadre di categoria superiore.

La gara nel primo tempo ha offerto al pubblico presente all’Artemio Franchi alcune sterili schermaglie, con le due squadre che si sono prevalentemente equivalse. Per i bianconeri ad avvicinarsi al gol è stato Firenze con un colpo di testa prontamente intercettato dall’estremo difensore rossonero Nobile. Per la Lucchese invece è stato Forte ad avvicinarsi al gol, per il centravanti rossonero sono state prove tecnice di segnatura di gol in vista della doppietta che poi avrebbe realizzato nella seconda frazione di gioco.

Il primo dei due gol Forte lo ha realizzato dopo 7 minuti dall’inizio della ripresa. A mettere il bomber rossonero nelle condizioni di far centro è stato Terrani con una giocata acrobatica. Un minuto prima aveva sfiorato la rete il Siena con un gran tiro da fuori area di Firenze, il pallone è scivolata via facendo prima la barba alla traversa. Dall’altra parte del campo invece la traversa è stata colpita in modo clamorosa da Terrani al 65′.

Il secondo dei due gol Forte lo ha realizzato al 69′, in questa circostanza il cecchino rossonero deve ringraziare Fanucchi che lo ha liberato di fronte al portiere con un assist delizioso. Il Siena dopo due minuti ha accorciato le distanze grazie ad una punizione calciata da Firenze e devita dalla barriera rossonera, rendendo impossibile la parata di Nobile. Nei minuti finali la Lucchese ha saputo soffrire e dopo i tre di recupero ha potuto festeggiare questa bella vittoria che l’avvicina ai quartieri alti della classifica.

Related posts

Questo sito utilizza cookie tecnici ed analitycs. Potrebbero inoltre essere installati cookie di terze parti. Proseguendo la navigazione accetti la policy del sito. Per ulteriori informazioni clicca sul link predisposto. Info | Chiudi